Quotidiani locali

trenitalia

Giornata da incubo: treni soppressi e ritardi

Altri disagi per i pendolari della linea ferroviaria Belluno-Padova, che per tutta la giornata di ieri hanno dovuto combattere per trovare un convoglio

BELLUNO. Altri disagi per i pendolari della linea ferroviaria Belluno-Padova, che per tutta la giornata di ieri hanno dovuto combattere per trovare un treno.

I primi disagi sono stati segnalati ieri mattina con la corsa 11105 in partenza da Belluno alle 5.24: è stata soppressa. Si è proseguito poi col treno delle 17.30 per Padova anch’esso soppresso, a cui si sono aggiunti ritardi pesanti per le corse per Calalzo delle 17.30, annunciata con 40 minuti di ritardo, e per quella per Padova delle 18.28: si è dovuto attendere 45 minuti.

Il problema è stato aggravato dal fatto che molti, sapendo dello sciopero di domenica fino alle 21, hanno atteso l’inizio della settimana per andare alla stazione, ma sono rimasti a secco.

Per quello che è dato sapere, il treno del mattino non è partito per la mancanza di materiale rotabile, vale a dire carrozze e locomotore. «Non è possibile parlare di difficoltà di riorganizzazione delle carrozze alla ripresa del servizio, altrimenti dovremmo iniziare a pensare che è meglio non usare il treno per la durata dello sciopero, per 24 ore dopo e forse anche prima, dato che la certezza di arrivare non c'è mai», dicono alcuni utenti che protestano per il disservizio. «A questo si sommano i quotidiani ritardi, le coincidenze saltate, le carrozze sporche, i treni che si rompono in corsa. Una lista lunga». Per i pendolari quanto avvenuto ieri è «scandaloso. Non possiamo però rassegnarci, perché altrimenti la situazione peggiora».

E c’è qualcuno che, in queste condizioni, lancia la sfida: «Visto che non c’è un servizio, perché dobbiamo pagare il biglietto? Perché pagare per qualcosa che non abbiamo?». ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia Corriere delle Alpi
e porta il cinema a casa tua!3 Mesi a soli 19,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.