Quotidiani locali

ieri l’apertura

Museo tra le nuvole centinaia i visitatori

CIBIANA. Quasi un assalto. Centinaia gli escursionisti che nel primo giorno di apertura del museo fra le nuvole, sul monte Rite, sono saliti in quota, chi in navetta, i più nuumerosi a piedi, lungo...

CIBIANA. Quasi un assalto. Centinaia gli escursionisti che nel primo giorno di apertura del museo fra le nuvole, sul monte Rite, sono saliti in quota, chi in navetta, i più nuumerosi a piedi, lungo i 7 chilometri di tornanti che da passo Cibiiana portano in quota. La giornata non era delle più invitanti e non c'era Reinhold Messner che per l'inaugurazione ufficiale della stagione sarà presente domenica, quando in vetta salirà per la prima volta anche la neosindaco, Luciana Furlanis. La folla ha preso di sorpresa anche i gestori del Rifugio Dolomites che non avevano messo in conto così numerosi clienti. Vicino al museo e vicino al rifugio c'è ancora la neve; ben 4 i metri caduti durante l'inverno e la primavera, tanto da costringere quanti hanno continuato a frequentare il rifugio ad entrare dal tetto. Il museo ha offerto nuovi allestimenti che fanno memoria delle grandi pareti scalate da Messner sulle

Dolomiti, a cominciare da quelle del Pelmo e del Civetta. In questo modo il fondatore ha inteso rendere omaggio ai suoi primi 70 anni, che festeggerà in settembre. E per settembre lo stesso Messner spera che sia aperto il Taulà dei bos, dove ha predisposto una sua esposizione. (fdm)

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NOVITA' E LIBRI TOP DI NARRATIVA, POESIA, SAGGI, FUMETTI

Spedizioni gratis su oltre 30 mila libri