Quotidiani locali

Primarie del centrosinistra: in mille scelgono Alessandra Moretti

Hanno votato solo in 1600, ma il segretario provinciale Erika Dal Farra lo considera un buon risultato. Giovedì l’assemblea

BELLUNO. Milleseicento e 36 bellunesi hanno scelto ieri il candidato del Pd per le regionali del 2015. E la scelta è caduta su Alessandra Moretti, con il 63% dei voti. «Avevamo messo l’asticella a 1500 votanti» dice alla fine di una lunga giornata il segretario provinciale Erika Dal Farra. «I dati del mattino (830 alle 12, ndr.) ci avevano un po’ preoccupato, poi con il dato definitivo in mano ci possiamo considerare soddisfatti».

I numeri raccontano di primarie molto più affollate negli anni scorsi. Improponibile il paragone con la scelta, molto politica, del segretario nazionale. L’anno scorso c’era stata folla ai seggi per scegliere Renzi come segretario nazionale del Pd: più di seimila bellunesi avevano votato. E due anni fa, per scegliere il candidato al Parlamento, De Menech, erano andati a votare in 3100.

«Se i candidati sono del territorio, come nelle “parlamentari” o se si tratta di un voto politico importante, come nella scelta del segretario nazionale, c’è molta più attenzione da parte dei cittadini. Questa volta i candidati erano poco conosciuti e abbiamo avuto poco tempo per la campagna elettorale», continua la Dal Farra, rivendicando il grande lavoro fatto, i tanti volontari impegnati (150), il costo (oltre 4000 euro).

Sono state stampate 4000 schede elettorali, inoltre sono stati preparati 2000 questionari con alcune domande sul ruolo della Regione e su alcune richieste del territorio. «Devo dire che i questionari sono stati accolti molto bene - spiega ancora il segretario provinciale - alcune sezioni sono rimaste senza e sono state fatte delle fotocopie. Direi che queste elezioni, nel Bellunese, sono state le “primarie delle idee” più che dei candidati».

Erika Dal Farra è stata al seggio di Alleghe prima, e a quello di San Vito poi. Le reazioni? «C’è gente molto incavolata con la Regione. E questa arrabbiatura per noi è importante. Ho notato anche che sono venuti a votare molti bellunesi che non erano stati presenti alle altre primarie, democratici storici, che avevano avuto parte attiva nei partiti e poi si erano allontanati».

Da oggi parte la riflessione, sia sulla affluenza, che sul risultato. Alessandra Moretti ha vinto nettamente: ha ottenuto 1032 voti, pari al 63.59 per cento. Simonetta Rubinato ha avuto 544 voti, pari al 33.52 per cento. Pipitone ha preso solo 47 voti, pari al 2.9 per cento. In diversi paesi ha vinto la Rubinato, come a Lamon, Sovramonte, Calalzo, Auronzo, Arsiè, Mel. Ma dove ha vinto la Moretti lo ha fatto con grandi numeri.

Giovedì assemblea del Pd, con all’ordine del giorno il bilancio dell’attività di Sergio Reolon in Regione. Ci saranno primarie per scegliere il candidato consigliere? «Dobbiamo rifletterci, anche in base al risultato di questo turno, valutare le criticità dello strumento delle primarie. Forse ne facciamo anche troppe: è perchè ci piace la democrazia».

Di seguito i risultati seggio per seggio:

Agordo: Rubinato 12, Pipitone 5, Moretti 25.
Alleghe, Falcade e Cencenighe: Rubinato 0, Pipitone 1, Moretti 26.
Alpago: Rubinato 9, Pipitone 0, Moretti 15.
Arsiè: Rubinato 31, Pipitone 0, Moretti 6.
Auronzo: Rubinato 13, Pipitone 0, Moretti 5.
Castion: Rubinato 24, Pipitone 0, Moretti 48.
Centro storico: Rubinato 26, Pipitone 0, Moretti 66.
Mussoi 1: Rubinato 6, Pipitone 1, Moretti 22.
Mussoi 2: Rubinato 9, Pipitone 4, Moretti 12;
Mussoi 3: Rubinato 27, Pipitone 2, Moretti 39;
Calalzo: Rubinato 14, Pipitone 1, Moretti 7;
Feltre: Rubinato 47, Pipitone 8, Moretti 82;
Fonzaso: Rubinato 3, Pipitone 0, Moretti 7.
Forno: Rubinato 8, Pipitone 0, Moretti 32.
Lamon: Rubinato 26, Pipitone 2, Moretti 14.
Lentiai: Rubinato 10, Pipitone 1, Moretti 15.
Limana: Rubinato 14, Pipitone 3, Moretti 45.
Longarone: Rubinato 19, Pipitone 0, Moretti 33.
Mel: Rubinato 22, Pipitone 0, Moretti 19.
Pedavena: Rubinato 16, Pipitone 0, Moretti 18.
Pieve di Cadore: Rubinato 26, Pipitone 1, Moretti 38.
Ponte: Rubinato 46, Pipitone 4, Moretti 104.
Quero Vas: Rubinato 12, Pipitone 0, Moretti 16.
Santa Giustina: Rubinato 15, Pipitone 6, Moretti 50.
S. Stefano: Rubinato 9, Pipitone 0, Moretti 48.
S. Vito di Cadore: Rubinato 9, Pipitone 0, Moretti 15.
Sedico: Rubinato 17, Pipitone 2, Moretti 77.
Seren del Grappa: Rubinato 4, Pipitone

0, Moretti 3.
Sospirolo: Rubinato 6, Pipitone 0, Moretti 16.
Sovramonte: Rubinato 19, Pipitone 0, Moretti 10.
Trichiana: Rubinato 11, Pipitone 0, Moretti 25.
Voltago: Rubinato 0, Pipitone 0, Moretti 12.
Cavarzano: Rubinato 34, Pipitone 6, Moretti 82.

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon