Quotidiani locali

Il Led di Hi project punta al design

L’azienda feltrina ha realizzato l’ultima opera di Cini Boeri ispirata all’edera

FELTRE. Non soltanto luce, ma classe, design e soprattutto un'ideatrice di tutto rispetto. Porta la firma di Maria Cristina Mariani Dameno, meglio conosciuta come “Cini Boeri”, l'ultima opera confezionata dalla “Hi project” srl di Feltre, che dal 2002 offre un servizio artigianale completo per l'illuminazione a Led su misura. L'architetto e designer milanese, affacciata come spesso le capita dal terrazzo di casa, un giorno è rimasta incantata nell'osservare l'intreccio dei rami di una pianta di edera. Non ha potuto fermare la mano quando, impugnata la matita, si è ritrovata china su un foglio a disegnare la bozza di un ramoscello stilizzato. Un disegno all'apparenza semplice, ma complicatissimo da realizzare dal punto di vista artigianale.

Una sfida colta al volo dall'azienda feltrina, contattata per conto dell'architetto da “Stilnovo”, storico marchio del design italiano nato nel 1946 e affermato nell'ambito dell'illuminazione. «Per realizzare questa lampada ci sono volute oltre 400 saldature», racconta l'amministratore Roberto Bolzan, «con la sua potenza da 20 watt è in grado di illuminare da sola una stanza di 16 metri quadrati». Altro aspetto innovativo è il materiale utilizzato: «È stata realizzata in Corian traslucido, un agglomerato di polveri, in parte minerali in parte sintetiche», precisa Bolzan, «è stata presentata

al Salone del Mobile di quest'anno e ora è in esposizione alla galleria Carla Sozzani di corso Como a Milano». Una sorta di rito di iniziazione, visto il prestigio dello spazio espositivo: «Con quest'opera vogliamo affacciarci nel mondo del design», afferma l'amministratore. (f.v.)

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik