Quotidiani locali

Il lago d’Antorno diventa set di spot tv

Ieri la Kostner ha pattinato per Suzuki, in febbraio arriverà Van Damme; un ritorno pubblicitario a livello planetario

MISURINA. Il lago Antorno si trasforma per un giorno in un set cinematografico ed ospita Carolina Kostner, testimonial della campagna pubblicitaria della Suzuki che promuoverà sul grande schermo i nuovi veicoli 4 x 4 che stanno per essere immessi sul mercato italiano. Le particolari condizioni metereologiche di questo inverno, aggiunte ad un fondale relativamente basso e sicuro ed alla folta vegetazione che protegge il bacino dalle intemperie: sono questi gli “ingredienti giusti” che hanno permesso di ricavare nel cuore del lago ghiacciato una pista di pattinaggio naturale divenuta nel giro di poche settimane meta di appassionati provenienti sia dal Bellunese e sia dalla vicina Pusteria. Proprio la bellezza paesaggistica ha indotto la troupe a scegliere il lago Antorno quale teatro dello spot. Tre giorni di lavori sulle rive del bacino fratello minore del vicino lago di Misurina culminati ieri con le registrazioni delle evoluzioni della Kostner che già alle prime luci dell’alba era sul posto.

Quattro ore pattini ai piedi senza un attimo di pausa per l'atleta bolzanina, reduce da una medaglia d’argento in Giappone, e che al termine dell’impegno cadorino si è detta entusiasta della giornata trascorsa: «Bellissimo posto, mi sono divertita tanto. Per fortuna le temperature sono state clementi, altrimenti sarebbe stato difficile riuscire a pattinare col freddo di questi giorni. Il sole ha reso la giornata praticamente perfetta».

Sono state queste le uniche considerazioni “strappate” alla Kostner, marcata a vista dalla troupe che l’ha costantemente tenuta a distanza dai tanti curiosi presenti, rimasti a lungo ad ammirare le evoluzioni leggiadre della pattinatrice azzurra in un contesto naturale quasi fiabesco. «Non è un caso che il lago Antorno sia stato già nel recente passato location di altri spot televisivi», ricorda Lorenzo Majoni, location manager di Cortina, che ha selezionato il bacino ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo proponendolo alla Suzuki che a sua volta ha accettato senza tentennamenti, «anche Fiat e Porsche nel recente passato hanno girato qui uno spot pubblicitario ma la zona è stata teatro anche del film Lady Hawk, ormai diversi anni fa».

Majoni ha tra l’altro annunciato che il lago Antorno è stato già selezionato per un'altra campagna pubblicitaria «che vedrà protagonista l’attore Jean Claude Van Damme, testimonial per la pubblicità di una birra americana che si girerà qui presumibilmente a metà febbraio». Il location manager cortinese prosegue: «Situazioni come queste rappresentano un veicolo di promozione turistica unico nel mondo, creando un indotto di valore incalcolabile. La campagna pubblicitaria che la Novi ha fatto sulle Tre Cime di Lavaredo di recente è sbarcata persino in Giappone». Majoni chiude svelando uno dei motivi che ha spinto gli organizzatori a scegliere l’area tra Misurina e le Tre Cime di Lavaredo: «Oltre alle indiscusse qualità paesaggistiche uniche nel mondo, abbiamo riscontrato una collaborazione eccezionale da parte delle istituzioni locali. Parlo del Comune di Auronzo e del consorzio turistico, senza dimenticare Veneto Strade e la Prefettura, che ci hanno concesso tutte le autorizzazioni in tempi

celeri permettendoci di lavorare nel miglior modo possibile».

Il merito della realizzazione della pista di pattinaggio ricavata sul lago Antorno, invece, è tutto della Tre Cime Service, che se ne prende cura giornalmente: «E’ stato un lavoro lungo e certosino», dice Giuseppe Vecellio.

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I VINCITORI DEL CONTEST

ilmioesordio, quando il talento ti sorprende