Quotidiani locali

Rubata la valigia con 10mila euro

Cencenighe. Furto sabato ai danni di un 68enne che aveva il contante nel bagaglio, con ori e assegni

CENCENIGHE. Aveva diecimila euro in contanti nascosti in una valigia ma i ladri hanno portato via tutto, monili in oro compresi.

Furto abbastanza strano quello commesso ai danni di un agordino di 68 anni che vive da solo a Cencenighe e che sabato sera, rientrando a casa, se l’è ritrovata tutta sottosopra. Ma soprattutto, era sparita da casa la preziosa valigia.

Il furto sarebbe avvenuto nel pomeriggio di sabato, quando l’uomo è uscito per delle commissioni. È un classico, ormai, quello del furto in casa nel tardo pomeriggio.

Dell’assenza del proprietario hanno approfittato i ladri che hanno forzato la porta di ingresso dell’abitazione e hanno razziato quanto trovato all’interno. La valigia con il suo prezioso contenuto, pur nascosta, è stata scovata dai topi di appartamento che sono fuggiti con un bel bottino.

All’interno, infatti, oltre alla cospicua somma in contanti, l’uomo aveva messo un po’ tutti i suoi averi: monili in oro per un paio di migliaia di euro, e anche blocchetti in assegni con i quali comunque i ladri potranno fare ben poco.

Al 68enne agordino non restava che presentare denuncia ai carabinieri, facendo la lista di quel che era stato rubato. La pattuglia ha effettuato i rilievi e cercato qualche elemento utile da comparare con le banche dati. Un furto che se non fosse per la porta forzata, si direbbe avvenuto ad opera di persone che sapevano che avrebbero trovato qualcosa di importante in quella casa.

I carabinieri di Cencenighe si stanno occupando dell’episodio e gli inquirenti non tralasciano proprio questa ipotesi, cioè che siano entrate persone che erano a conoscenza del contenuto della valigia.

L’aver forzato la porta di ingresso potrebbe essere stata una sorta di depistaggio, la valigia non era certo

in bella vista e il sospetto è che non siano stati i “soliti ignoti” ad aver portato a termine il colpo danaroso.

A meno che i topi di appartamento siano stati baciati dalla fortuna, trovando il frutto equivalente di una vincita al gratta e vinci, senza “colpo” ferire. (cri.co.)

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NUOVO SERVIZIO

Promuovi il tuo libro su Facebook