Quotidiani locali

CANSIGLIO

Arriva il fieno per sfamare i cervi intrappolati

Intervento di Corpo forestale, agenti della Provincia e di Veneto Agricoltura per dar da mangiare ai cervi del Cansiglio

Gli agenti del Corpo forestale dello Stato, della polizia provinciale di Belluno e il personale di Veneto Agricoltura hanno provveduto nella mattinata del 9 marzo a sfamare i cervi del Cansiglio rimasti intrappolati a causa della nevicata. Hanno portato il fieno necessario all'alimentazione degli animali, che non possono spostarsi da una zona all'altra a causa delle recinzioni. Il caso era scoppiato l'altro ieri, quando sono arrivate le prime fotografie degli animali morti nella neve. E' subito partita una campagna di sensibilizzazione che ha riempito la posta elettronica sia dei giornali ma anche della Regione. Zaia, ieri, ha dato ordine a Veneto Agricoltura di provvedere all'approvvigionamento di fieno, cosa avvenuta appunto

nella mattinata. L'intervento continuerà fino a quando la situazione non si sarà normalizzata. 

"Abbiamo compiuto un gesto di rispetto e di civiltà" ha sottolineato Zaia "oltre che di salvaguardia di un patrimonio faunistico che considero prezioso per il Cansiglio". 

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.