Quotidiani locali

Black-out, fermi gli impianti di risalita

Alle 9.30 si è rotto un conduttore della linea di alta tensione a 132 kV Cencenighe – Saviner (Rocca Pietore). Disagi su tutte le Dolomiti, da Alleghe fino all'Alto Adige 

Appesi nel vuoto. Brutta avventura per i tantissimi sciatori che affollavano  le piste delle Dolomiti. Gran parte degli impianti, da Alleghe a Cortina, da Corvara alla Marmolada, si sono improvvisamente fermati attorno alle 9.30 per la rottura di un conduttore della linea di alta tensione a 132 kV Cencenighe – Saviner (Rocca Pietore), che non ha provocato danni a persone o cose.

Ciò ha causato una disalimentazione prolungata della Cabina Primaria di E-Distribuzione di Saviner (che ha interessato i comuni di Colle Santa Lucia; Canazei; Rocca Pietore; Cortina d’Ampezzo; Alleghe; Livinallongo del Col di Lana; Zoldo Alto; San Tomaso Agordino;

Borca di Cadore; Cencenighe Agordino e Selva di Cadore) e soprattutto sulla Cabina Primaria di Corvara di Terna. Ciò ha causato problemi per gran parte della giornata soprattutto agli impianti di risalita, tanto che in Alto Adige si è provveduto al rimborso degli skipass giornalieri.

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik