Quotidiani locali

Vola per duecento metri, muore escursionista

L'incidente presso la Cengia Martini sul Lagazuoi. La vittima, che era assieme a due amici, ha perso l'equilibrio ed è precipitata

Cortina d'Ampezzo. Morta dopo un volo di duecento metri. Attorno alle 19 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione della Cengia Martini, sul Lagazuoi, allertato da due persone che, partite dall'omonimo rifugio, la stavano percorrendo assieme a un'amica, quando questa ha perso

l'equilibrio ed è caduta nel vuoto. L'eliambulanza ha effettuato una rotazione e ha individuato il corpo senza vita, 200 metri più in basso. Constatato il decesso, la salma è stata recuperata e trasportata sul Passo Falzarego, per essere affidata al Soccorso alpino di Cortina e del Sagf.

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon