Quotidiani locali

interventi in montagna 

Quattro escursionisti salvati nella zona della Val Montina

PERAROLO DI CADORE. Quattro escursionisti sono stati costretti a chiamare il 118 e sono stati salvati ieri sera dal Soccorso Alpino. Partiti da Erto in direzione di Casera Laghet sul Pian di Vedorcia...

PERAROLO DI CADORE. Quattro escursionisti sono stati costretti a chiamare il 118 e sono stati salvati ieri sera dal Soccorso Alpino. Partiti da Erto in direzione di Casera Laghet sul Pian di Vedorcia a Pieve di Cadore, avevano rallentato il ritmo perché spossati ed erano arrivati sopra una forcella sulla Val Montina alta.

L’elicottero del Suem ha effettuato una ricognizione, per poi sbarcare il tecnico di elisoccorso sopra Bivacco Baroni, in quanto le comunicazioni telefoniche erano precarie. Fortunatamente i 4, tre uomini e una donna (C. M., 57 anni, di Pramaggiore, M. C., 41 anni, di Concordia, A. B., 37 anni, di Pordenone e F. B., 54 anni, di Portogruaro), si sono fatti individuare scattando flash e sono stati recuperati col verricello.

Altri due interventi erano in corso
ieri sera. Il primo sulla ferrata delle Fiamme gialle a sud del Civetta, per un gruppo di escursionisti stranieri con problemi. Il secondo nella zona di Auronzo,con un escursionista bloccato sotto la ferrata della Val Stellata per timore del temporale, sopra la Val Giralba.



TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon