Quotidiani locali

Alanese infortunato in quota l’elicottero lo porta in salvo

ALANO . Un alanese infortunatosi in montagna è stato soccorso dall’eliambulanza. Verso le 12. 30 di ieri l’elicottero è decollato da Pieve di Cadore in direzione delle Pale dei Balconi, a Taibon...

ALANO . Un alanese infortunatosi in montagna è stato soccorso dall’eliambulanza. Verso le 12. 30 di ieri l’elicottero è decollato da Pieve di Cadore in direzione delle Pale dei Balconi, a Taibon Agordino, per un escursionista infortunatosi nelle vicinanze del Cor. L’uomo, S. B. , 40 anni, di Alano di Piave, sbagliata la traccia del sentiero era caduto per una decina di metri dopo che si era staccato un appiglio su cui si stava tenendo. Pur ferito, era riuscito a spostarsi per qualche centinaio di metri e a trovare campo per dare l’allarme.

Individuato dall’eliambulanza, l’uomo è stato recuperato con un verricello di 15 metri per essere trasportato, dopo un primo controllo ad Agordo, all’ospedale di Belluno, con una probabile frattura alla caviglia ed escoriazioni al volto.

L’eliambulanza del Suem era intervenuta in mattinata anche nel Feltrino: verso le 8 l’elicottero era decollato verso il Bivacco
Feltre dove, salendo con tre amici, un escursionista aveva messo male un piede sugli scalini finali procurandosi un probabile trauma al ginocchio. C. M. , 55 anni, di Rese Pio X, è stato imbarcato sull’eliambulanza atterrata nelle vicinanze e trasportato all’ospedale di Feltre.



TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik