Quotidiani locali

Dolomiti Stars fa partire la stagione dello sci

Da domani le prime discese sulle piste di Alleghe, Selva, Arabba e San Pellegrino. Aperta la pista nera “La VolatA” appena omologata Fis per le gare internazionali

ALLEGHE. È iniziato il conto alla rovescia verso l’inizio della stagione sciistica nel territorio del consorzio turistico Dolomiti Stars. Già da domani e domenica si potranno affrontare le prime curve sulle piste di Alleghe, Selva di Cadore, Arabba e Passo San Pellegrino.

Nella ski area Civetta apriranno 7 impianti con 20 km di piste oltre al collegamento sci ai piedi tra Alleghe e Selva di Cadore: una partenza con i fiocchi resa possibile dalla neve caduta copiosa nelle scorse settimane insieme agli importanti investimenti strutturali fatti a supporto dell’innevamento programmato.

Saranno in funzione la cabinovia Piani di Pezzè, la cabinovia Col dei Baldi, la seggiovia Baby, la seggiovia Pelmo e la seggiovia Col Fioret con le piste Coldai, Fernazza, Baldi, Pelmo Lavadoi, Pian dei Sec e campo scuola Baby, mentre a Selva di Cadore si potrà usufruire della seggiovia Pescul – Fertazza e della seggiovia Fertazza con le piste Bait, Fertazza, Le Ciaune e Col Fioret.

Terminato il weekend, da lunedì 27 novembre a venerdì 1 dicembre si potrà sciare ad Alleghe usufruendo delle 2 cabinovie e della seggiovia Baby con le piste Coldai, Baldi, Lavadoi, Pian dei Sec e il campo scuola Baby, mentre sabato 2 dicembre è prevista l’apertura di numerosi altri impianti in tutto il Civetta.

La stagione invernale di Arabba inizierà con la seggiovia Campolongo e le due piste rosse Campolongo e Rutort che resteranno sempre aperte fino a sabato 2 dicembre quando l’offerta verrà rafforzata dall’entrata in funzione della seggiovia Cherz con le piste Cherz 1 e 2, della seggiovia Vizza con la pista Vizza e della seggiovia Masarei con le piste Incisa e Marentas. Da domani a disposizione degli sciatori ci sarà anche il rifugio Bec de Roces.

Per la ski area San Pellegrino sarà invece un’anteprima di stagione nel segno della velocità e dell’adrenalina: domani e domenica, infatti, sarà possibile mettersi alla prova sulla pista nera La VolatA, appena omologata Fis per gare internazionali, che dalla stazione a monte della funivia Col Margherita scende verso il Passo San Pellegrino con pendenze che sfiorano il 50%. I principianti avranno poi a disposizione la seggiovia del Passo con l’omonimo semplice tracciato, ideale per muovere i primi passi sugli sci. Da sabato 2 dicembre sarà poi attivo il
collegamento sci ai piedi Falcade-Passo San Pellegrino.

Al San Pellegrino, durante questo primo weekend di sci, lo skipass avrà un prezzo promozionale: per il giornaliero 25 euro adulti e senior, 18 junior, 10 baby; per il pomeridiano 20 euro adulti e senior, 14 junior, 8 baby.

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro