Quotidiani locali

Tutto esaurito per l’ultimo dell’anno a Cortina

In pochi giorni la conca ha accolto 45 mila vacanzieri. Colonne verso le piste da sci, locali pieni per il veglione e in paese avvistati Fiorello e Luisa Corna

CORTINA. Cortina e la valle del Boite registrano il tutto esaurito per questo fine settimana. La Conca ampezzana in pochi giorni è passata dai suoi poco più di 6 mila residenti, ad ospitare circa 45 mila vacanzieri. Alberghi, rifugi, seconde case pieni anche in valle del Boite.

Sono numerosissimi gli italiani che per la maggior parte sono arrivati in auto. Si registrano colonne quotidiane sia verso le piste da sci, tutte aperte e perfettamente battute, che per raggiungere la Conca e far rientro in Cadore la sera.

Feste private in casa, feste esclusive nei locali, alberghi, ristoranti e rifugi, e tanta gente in piazza. Così a Cortina si è festeggerà oggi la fine del 2017 e l’arrivo del 2018. E sono numerosi i Vip che hanno scelto la Conca ampezzana per salutare l’arrivo dell’anno nuovo.

Locali esauriti. Una serata che si preannuncia da tutto esaurito. I rifugi in alta quota sono quasi tutti al completo. Gli impianti saranno aperti per portare in vetta i tanti ospiti che hanno deciso di cenare sopra i due mila metri. Al rifugio Faloria non mancherà lo spettacolo pirotecnico che si potrà ammirare da tutta la conca. Musica, menù tipici della notte di San Silvestro, a base di cotechini, zamponi, lenticchie e poi spazio alla creatività dei vari chef, saranno gli ingredienti delle proposte nei locali della conca. A mezzanotte si stapperanno bottiglie ovunque, nei ristoranti, negli hotel, nelle discoteche, nei rifugi e in casa.

In questi giorni hanno aperto i battenti anche tante ville che vedranno cene private con numerosi ospiti selezionati. I domestici stanno da giorni preparando il menù del cenone. Nelle ville si guarderà alla tradizione, ma c’è anche chi ha comprato prodotti fuori stagione, come le fragole, per deliziare gli ospiti con un risotto rosso.

In piazza Angelo Dibona, e lungo corso Italia, si ritroveranno i giovani, a stappare bottiglie ed a brindare con una sana dose di ottimismo all’anno nuovo, con il naso all’insù, ammirando i fuochi d’artificio sparati nel cielo ampezzano. I locali si presentano al meglio con addobbi particolari per il veglione, tutti avranno intrattenimenti musicali per festeggiare a ritmo.

Caccia ai Vip. Numerosi i paparazzi arrivati a Cortina per immortalare nella Regina delle Dolomiti volti noti dello spettacolo, del teatro, della musica e dell’imprenditoria in vacanza. C’è Rosario Fiorello con tutta la famiglia. Ieri è arrivato anche il fratello Beppe. L’artista siciliano si presta a rilasciare autografi, selfie con chi glieli chiede, sempre con il sorriso sulle labbra e disponibile con tutti.

Da Bredo la boutique di Luca Guerresco, si è vista l’attrice Vittoria Belvedere. È a Cortina anche la cantante Luisa Corna che ieri ha presentato il concerto di Capodanno all’Alexander Girardi. Ci sono poi volti noti della cultura e del giornalismo, che stanno presentando i loro libri, o le loro opere nelle rassegne letterarie e nelle gallerie d’arte ampezzane. Lunghissimo infine l’elenco infine di avvocati, imprenditori, amministratori delegati dei marchi più quotati d’Italia e dell’estero.

Proposte per tutte le tasche. La Regina delle Dolomiti per chi non vuole stare a casa offre proposte per tutte le tasche. Si può passare l’intera serata nei locali che hanno prezzi da dagli 80 euro in su, o nei ristoranti dove si oscilla dai 130 euro ai 500 euro a persona. Nei rifugi in alta quota si paga dai 100 ai 250 euro a testa.

Questa sera sarà festa per tutti, sia per chi cenerà a casa, sia per chi si scatenerà a ritmo di musica nei locali, negli alberghi o nei rifugi. Per tanti sarà una serata
di lavoro, per tutti coloro che permetteranno il divertimento agli altri, ma anche loro si concederanno un brindisi. La Conca ampezzana tra residenti e turisti guarda all’anno che verrà con fiducia, con ottimismo, con serenità e con il tutto esaurito.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro