Quotidiani locali

sedico 

Premiati gli studenti “eccellenti”

Cerimonia per 24 alunni del Comprensivo e 9 delle superiori

SEDICO . Il comune di Sedico “coccola” le sue eccellenze. L’amministrazione comunale e l’Istituto comprensivo di Sedico hanno premiato con una cerimonia pubblica a Villa Patt gli alunni distintisi per merito nel corso dell’anno scolastico 2016-2017. Sono stati premiati i ragazzini che hanno terminato la quinta elementare con almeno 9,5 (con un assegno di 30 euro) e quelli che hanno superato l’esame di terza media con almeno 9, residenti in comune di Sedico e frequentanti l’Istituto comprensivo (i premi, per questi, variavano dai 50 ai 70 euro a seconda della valutazione). Coloro che hanno ottenuto almeno 90 centesimi alla maturità nel corso del 2017, invece, sono stati premiati con un assegno di 150 euro.

Ecco i 24 premiati: Asia Rosso, Melissa Smaniotto, Martina Tranquillo, Giulia Vedana, Alice Zampieri, Beatrice Allatere, Irene Cassol, Chiara Curtol, Alessia Dall’Ò, Marco Feltrin, Agnese Carlin, Irene De Bon, Zeno Pison, Chiara Vedana, Martina Bogo, Andrea Broi, Martina Conti, Arianna Da Rold, Sophie Dall’Ò, Alessia De Col, Danny Tazzara, Alessandro Zanolla, Sara Barchet, Nicole Dal Don, Damiano Dedaj, Giulia Pol, Arianna Pugliese, Ilaria Radina e Alessia Sossai.

Ecco i 9 studenti delle superiori (tra parentesi il voto in centesimi e la scuola): Zoe Scariot (100, liceo linguistico Renier), Daniele Vanz (100, scientifico Dal Piaz), Sereno Sacchet (96, Itis Segato), Stefano De Cian (100, classico Dal Piaz), Elisa De Pellegrin (94, Ip Catullo), Sabrina De Toffol (100, Ip Catullo), Elena Roccon (96, scientifico Galilei), Ludovico Coldebella (95, scientifico istituto canossiano), Olga Urbans’ka (90, scientifico Galilei).

Una menzione speciale è stata riservata a due alunni che non frequentano l’Istituto comprensivo di Sedico, Jacopo Albrizzi e Cristina Tiberi. «Questi giovani sono il nostro futuro», ha sottolineato l’assessore all’istruzione di Sedico, Gioia Sacchet, «e grazie ai loro risultati potranno dare nuove opportunità al
nostro territorio».

Sono intervenuti anche il vicesindaco Manuela Pat, il consigliere Sebastiano Casoni, il presidente della pro loco Claudio Mezzavilla, la presidentessa dell’associazione Genitori Mara Mainardi e il dirigente scolastico Giuseppe Sommacal. (n. p.)

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik