Quotidiani locali

Travolta da un'onda vicino Amalfi, muore una bellunese

Assieme ad altre tre persone bellunesi stava passeggiando lungo la costa a Praiano, quando la comitiva è stata travolta da un'onda. Due sono riusciti a salvarsi, gli altri sono finiti in mare. Per la donna non c'è stato nulla da fare 

Una vacanza si è trasformata in tragedia. Una bellunese di 55 anni, Mariangela Calligaro, è morta questa mattina sulla Costiera Amalfitana. La tragedia a Praiano attorno alle 11.30.

La donna faceva parte di una comitiva composta da altri tre bellunesi (tra questi il marito) che stava passeggiando lungo la costa che circonda il ristorante “il Pirata” e la discoteca “l’Africana”. Per cause ancora al vaglio degli inquirenti, i quattro sono stati travolti da un'onda: due persone sono riuscite a salvarsi, mentre le altre due sono state risucchiate

in mare. Per soccorrerle è stato necessario l’intervento della Guardia Costiera. Quest’ultima ha provveduto al loro recupero, prima di trasportarle al presidio di Castiglione di Ravello. Uno dei due turisti, una donna, purtroppo non ce l’ha fatta, nonostante l’intervento dei sanitari. 

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik