Quotidiani locali

Trovato morto in macchina, la procura dispone l’autopsia

Un parente che doveva portargli dei farmaci si è accorto del corpo di Mario Bombassei. Ad Auronzo i carabinieri della Compagnia di Cortina e un medico legale

AURONZO. Muore in macchina. Le cause sembrano del tutte naturali, ma il magistrato di turno ha disposto l’autopsia sul corpo di Mario Bombassei Moma. L’esame si svolgerà stamattina, all’ospedale San Martino di Belluno. L’uomo aveva 70 anni ed era in pensione da qualche tempo, dopo aver lavorato per Veneto Strade. Viveva da solo, in un’abitazione di via Ligonto, sulla strada che conduce a Misurina ed è nel cortile di pertinenza che aveva parcheggiato la sua Fiat Panda di colore grigio.

Ieri mattina, verso le 11.30, un parente acquisito che doveva portargli delle medicine si è accorto della sua presenza nell’abitacolo e ha dato l’allarme, chiamando il 112 dei carabinieri. I militari della Compagnia di Cortina sono arrivati velocemente, trovandosi davanti una scena, che lasciava più di qualche dubbio sia sulle cause che sulle circostanze. Ecco perché sono intervenuti anche i colleghi del nucleo investigativo e, in un secondo momento, è arrivato anche il medico legale. I paesani non potevano non accorgersi di quello che era successo, più o meno improvvisamente. Sono stati eseguiti tutti gli esami possibili sul posto, tenendo conto di un problema fisico precedente ed è stato avvertito il pubblico ministero Gallego, che ha disposto l’autopsia.

La salma è già stata trasferita a Belluno e l’esame dovrebbe essere eseguito dall’anatomopatologo incaricato dalla procura, dottor Cirnelli. Servirà a stabilire, tanto per cominciare, le cause precise del decesso e l’ora precisa. Se cioè la morte possa essere fatta risalire qualche
ora prima il rinvenimento del cadavere o addirittura dalla notte di Capodanno. Mario Bombassei Moma era abbastanza conosciuto ad Auronzo e non solo dai suoi vicini di casa per la sua attività nell’ambito dell’azienda regionale che si occupa della manutenzione delle strade di pertinenza.

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik