Quotidiani locali

Sciopero del settore plastica

Domani otto ore di astensione dal lavoro, coinvolti cinquecento bellunesi

BELLUNO. Il settore della gomma e della plastica, che in provincia di Belluno conta circa 500 dipendenti, sarà in sciopero per otto ore domani con manifestazione nazionale a Milano.

I lavoratori delle centinaia di piccole e medie aziende del settore presenti nelle province di Belluno e Treviso incroceranno le braccia domani assieme agli altri addetti del comparto in Italia. A motivare la mobilitazione, la decisione della Federazione nazionale delle aziende del settore di procedere unilateralmente a trattenere dalle buste paga 19 dei 30 euro di aumento sui minimi retributivi previsti dal Contratto nazionale.

Per Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil si tratta di una «inaccettabile espropriazione». Oltre alla giornata di sciopero, che prevede la manifestazione sotto la sede della Federazione confindustriale a Milano, la mobilitazione proseguirà nelle prossime settimane con altre otto ore di sciopero a livello territoriale.

«La questione non riguarda solo i 19 euro che la parte datoriale ha deciso di riprendersi - spiega Nicola Brancher, segretario generale della Femca Cisl Belluno Treviso -, ma il valore e il rispetto degli accordi presi quando è stato siglato il contratto nazionale di lavoro: avremmo dovuto verificare insieme come garantire gli adeguamenti all’inflazione, invece la Federazione della gomma plastica ha preso una decisione unilaterale. I lavoratori sono chiamati a prendere posizione a difesa dei loro diritti, è una partita importante perché riguarda tutti e non intendiamo cedere alle posizioni della Federazione perché le soluzioni ci sono e vanno applicate».

In provincia di Belluno lo sciopero
riguarda la Diab di Longarone con 250 dipendenti, la Maricell di Longarone con 150 dipendenti e la Imap di Sedico che ne ha cento. Ci sono poi altre piccole aziende che fanno parte del settore. La manifestazione nazionale avrà inizio alle 10, a Milano (sede Federazione Gomma Plastica).

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon