Quotidiani locali

Il Cai ha tirato a lucido il vecchio sentiero che porta a Domegge

Il percorso ad anello presenta qualche difficoltà: è lungo poco meno di 11 km e ha un dislivello di 1.072 metri

La grande novità turistica dell’estate di Lorenzago la offre la locale sezione del club alpino italiano. È stato infatti rimesso a nuovo il sentiero escursionistico che collega ad anello Lorenzago a Domegge. Dopo diversi anni di abbandono e incuria, un manipolo di volontari del Cai di Lorenzago si è messo al lavoro e in tre uscite non senza difficoltà sono riusciti a compiere il “miracolo”: il tracciato, che presenta difficoltà escursionistica e non turistica tanto da richiedere una seppur minima preparazione atletica oltre che la giusta confidenza con la montagna, è stato completamente rifatto.

Il nuovo sentiero offre la possibilità di effettuare un anello Lorenzago-Domegge-Lorenzago con transito sulle rive del lago di Centro Cadore, per una distanza complessiva che sfiora gli undici chilometri (10,9) e un tempo di percorrenza di circa tre ore. Il sentiero si sviluppa interamente nel verde, con punto più alto a 1.072 metri e più basso a quota 736. Il Cai di Lorenzago mette a disposizione la propria collaborazione per offrire informazioni e supporto ai turisti che vorranno cimentarsi col nuovo sentiero (sito, sempre aggiornato, www. cailorenzago. com), ma non solo, visto che l’offerta del territorio è ampia.

L’estate infatti si è aperta solo pochi giorni fa con le celebrazioni del trentennale del sentiero dedicato a Papa Giovanni Paolo II, altro punto di forza del territorio sotto il profilo strettamente turistico. «Siamo convinti che le attività che portiamo avanti in paese come sezione del Cai siano importanti per mantenere alto il senso di appartenenza alla comunità. Senso di appartenenza che rappresenta il motore che mantiene in vita i nostri piccoli paesi», fa sapere il vicepresidente Emilio Fabbro.

Da anni il Cai di Lorenzago organizza la tradizionale festa degli alberi «e molto spesso prestiamo il nostro supporto come volontari a manifestazioni sportive come avvenuto di recente con la Lavaredo Ultra Trail. In occasione dell’evento Cadore Più accompagnati da un gruppo di bambini delle

scuole medie di Lorenzago abbiamo pulito tutte le fontane del paese con l’ausilio di una idropulitrice».

Tra le iniziative previste per l’estate spicca il quarantennale del bivacco Vaccari situato sul monte Cridola che verrà celebrato il 20 agosto prossimo. –
 

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro