Quotidiani locali

Foto

Il Valbelluna si ferma ai quarti

Niente da fare. Il Cus Padova sbanca il De Mas in gara 2 ed elimina il Valbelluna dai play di Promozione di basket.

Brucia l'Om Salvarech: le sue denunce nel testamento

A La Valle Agordina si è rinnovata la tradizione del rogo del fantoccio costruito con le canne di mais da anziani e giovani del paese. Una tradizione condivisa con Rivamonte. Prima di bruciare, però, l'Om Salvarech ha espresso nel testamento le sue denunce: centraline, eco-piazzole inutilizzate, medico e le tante promesse ancora rimaste inattese dalla comunità.

In 508 a Libano al Ciapa la pita

Pita bagnata, Pita comunque fortunata. Sono stati infatti in 508 i partecipanti che hanno sfidato la pioggia presentandosi al via della non competitiva “Ciapa la Pita” di Libano, più di 150 dei quali al via della 4 km, il percorso più corto che normalmente è il più penalizzato in caso di maltempo.
E invece i più piccoli non si sono voluti perdere né la classica ricerca delle uova disseminate lungo il percorso e neanche il trucco facciale dopo la gara. Bella anche la gara “vera”, vinta in rimonta da Mihail Sirbu dopo che Claudio Cassi era passato per primo al gran premio della montagna. Molto combattuta anche la gara femminile, vinta di misura da Mara Golin su Stefania Satini. Di Paolo Donazzolo e delle sorelle Giulia Vedana e Chiara Vedana la vittoria nella 6 chilometri.
 

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NOVITA' PER GLI SCRITTORI

Stampare un libro ecco come risparmiare