Ponte nelle Alpi: uno spazio artistico aperto da Carol Botto per mostre e corsi

Sotto il segno della pittura iperrealista è stato inaugurato il nuovo atelier dell'artista

    PONTE NELLE ALPI. Sotto il segno della pittura iperrealista è stato inaugurato sabato, a Ponte nelle Alpi, il nuovo atelier dell'artista Carol Botto. Al vernissage, dedicato alle sue opere in grande formato, realizzate con la tecnica ad olio su tela, hanno partecipato anche i suoi numerosi allievi che apprendono da lei questa moderna tecnica espressiva. Un modo di operare che attraverso l'elaborazione pittorica di foto-immagini, giunge a "esasperare" la percezione visiva e psicologica della realtà che ci circonda. Una galleria d'arte nel Bellunese è una rarità.
    Carol Botto, che ha origini liguri, ha inaugurato questo nuovo spazio d'arte situato lungo l'Alemagna, prima di giungere al ponte sul Piave, anche per poter offrire a chi segue i suoi corsi un ambiente adatto dove potersi esercitare nell'apprendere a dipingere.
    Oltre all'esposizione dei suoi quadri, infatti, nel nuovo atelier riprenderanno, a partire dal mese di gennaio, anche i corsi di pittura iperrealista, al pomeriggio e alla sera nei giorni feriali, rivolti a chi desidera conoscere le peculiarità, la tecnica e i segreti di questa particolare e moderna forma espressiva (info corsi: 338 4062670).
    «Avevo iniziato a dare lezioni di pittura quasi per gioco, a casa, dove dipingevo anche i miei quadri», racconta Carol Botto, «poi col passaparola gli allievi sono diventati sempre di più e alla fine ho deciso di aprire questo studio dove ho trasferito anche i miei cavalletti, i pennelli e le tele, facendone di conseguenza anche uno spazio espositivo per i miei lavori».
    L'opera di Carol Botto si compone di alcune tematiche ricorrenti quali "Ritratti", "Drinks", "Splash", "Frutta" e "Vari".
    Un'insieme di opere che raccolgono un'energia creativa "che si placa solo dipingendo", spiega la pittrice. Opere di cui ci si può fare un'idea anche visitando il suo sito internet www.carolbotto.com.
    L'artista ha esposto per la prima volta nel 2002, a Chiavari e i riscontri ottenuti sono stati subito molto positivi. Negli ultimi tempi Carol Botto ha esposto le sue opere in numerosi ambiti e mostre. Le sue grandi tele sono esposte stabilmente alla galleria d'arte San Giorgio a Portofino, all'Estense Arte di Cernobbio e alla galleria d'arte Fornara a Marbella.
    07 dicembre 2010
    Casa di Vita

    Il valore di uno sforzo

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.

     PUBBLICITÀ