Aggiudicati i lavori per la pista di Vallesella

Il rifacimento costerà quasi 500mila euro, a realizzarlo sarà la ditta «Mondo di Alba»

    di Vittore Doro  DOMEGGE. Sarà la ditta "Mondo spa di Alba", che costruirà la pista di atletica dello Stadio di Vallesella. E' quest'azienda, infatti, che si è aggiudicata i lavori di realizzazione della pista di atletica leggera di Vallesella, facendo un'offerta di 495.594 euro, con la quale ha battuto le due ditte concorrenti, grazie ad uno sconto dell'1,09% sulla cifra di 541.853 euro.  La ditta vincitrice, tra l'altro, offre molte garanzie anche sull'esecuzione dei lavori, perché ha costruito le piste delle ultime 8 olimpiadi. «La pista», spiega il sindaco di Domegge Lino Fedon, «avrà una lunghezza di 400 metri, come prevedono le norme della Federazione di Atletica Leggera, contro i 412 attuali. Questo perché quando è stata costruita insieme al campo di calcio, la lunghezza della pista è stata misurata alla corda, ovvero l'anello interno, mentre le norme vogliono che la lunghezza della pista sia quella che realmente è percorsa dagli atleti».  Sarà realizzata con materiali moderni, eredi del famoso "tartan". «Se non ci saranno intoppi», ha concluso il sindaco, «la pista potrebbe essere inaugurata già la prossima primavera. Il finanziamento per la sua realizzazione è arrivato dalla Regione Veneto, grazie all'interessamento dell'attuale presidente della Provincia di Belluno, Gianpaolo Bottacin, quand'era consigliere regionale, che insieme all'attuale assessore Lorenza de Kunovich ed all'assessore Massimo Giorgetti, hanno creduto nel progetto, perchè ha una valenza di promozione turistica».  «Già così com' è», sostiene Barbara Da Ros, l'anima del gruppo che ha chiesto a gran voce la realizzazione della struttura, «la pista è frequentatissima e quando sarà ultimata, a Vallesella ci sarà la folla. Questa pista non sarà uno spreco come qualcuno pensa, ma sarà una vera risorsa anche per i nostri giovani che oggi non hanno nessuna possibilità di allenarsi seriamente. Sarà un argomento in più per convincere gli atleti anche di buon livello a venire nelle Dolomiti per i loro allenamenti, incrementando notevolente il turismo sportivo, che in questi anni ha avuto un'impennata. Sarà una vittoria per tutti quelli che pensano che sarebbe la pista di altletica del bellunese più bella, perchè è inserita in un contesto meraviglioso con il lago e gli spalti di Toro sullo sfondo e facilmente raggiungibile».

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    22 luglio 2011
    Casa di Vita

    Torta di pere e frutta secca

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.

     PUBBLICITÀ