Calcio, maglie autografate per "Dona un sorriso". FOTO

«Tre giorni» benefica di musica, sport e lotteria dei campioni, a Pian dei Castaldi Ci sono testimonial di fama e sono stati scelti i destinatari della solidarietà

    Un sorriso a tanti denti. E' già in moto l'organizzazione di "Dona un Sorriso", la tre giorni benefica di calcio, musica, gastronomia e lotteria dei campioni. A tre settimane dall'evento di Pian dei Castaldi, sopra Libano, il comitato organizzatore ha deciso i destinatari della solidarietà: Martino di 10 anni, Leonardo di 11 e Loris di 40, tutti di Belluno.

    Messi, Iniesta, Ronaldo... Ibou Dalla Corte, Michele De Pellegrin e gli altri ragazzi del Comitato Pian dei Castaldi hanno viaggiato e lavorato duramente per autunno e inverno, mettendo a punto un montepremi faraonico. Ma non si parla solo del pallone a scacchi. Chiaro le le maglie originali autografate di fenomeni come Messi, Iniesta, Cristiano Ronaldo, Del Piero, Seedorf, Inzaghi, Ambrosini, Buffon, Di Natale e il santagiustinese Gazzi sono un piatto ricchissimo. Senza dimenticare il prestigio e l'importanza delle maglie rosa di Rodriguez e Hesjedal; quelle azzurre di Fei e Rabottini; la giacca invernale di Piller Cottrer e molti altri premi. Oltre sessanta.

    I testimonial. Hanno aderito all'edizione anche Franco Baresi, piuttosto che il mister Guidolin, il commissario tecnico Bettini e molti altri campioni dello sport nazionale e internazionale: "Sempre più campioni sposano la nostra causa - sottolinea Alberto Dalla Corte - tutto fondato sulla trasparenza e la chiarezza nella comunicazione. Alcuni di loro si dimostrano, prima di tutto, grandi uomini. Mi permetto di citarne uno su tutti: Franco Baresi, uno dei migliori giocatori di tutti i tempi, che si è reso disponibilissimo fin dal primo contatto: ci ha accolto nella sala dei trofei del Milan e ci ha anticipato che anche per il futuro potremo fare affidamento su di lui. Fin da ora, il comitato vuole ringraziare tutte quelle persone, che lavorando dietro le quinte e si stanno dando da fare, per organizzare al meglio questo evento, a cui teniamo tanto. E poi coloro che ci hanno aiutato nella raccolta di questi preziosi cimeli sportivi".

    La tre giorni. Venerdì, sabato e domenica della prima settimana di luglio e il secondo giorno una festa a sorpresa, sempre di alto livello, come tutte le proposte di Pian dei Castaldi: "Non anticipiamo niente, ma ci sarà da divertirsi. La speranza è che il tempo ci aiuti e favorisca una buona affluenza di pubblico. Più saremo e maggiori saranno le possibilità di raccogliere una cifra significativa. La preparazione richiede mesi e mesi e vorremmo raccogliere un contributo imnportante, da devolvere a questi nostri tre amici".

    Gigi Sosso

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    15 giugno 2012

    Lascia un commento

    Casa di Vita

    Come, dove, quando e perché coltivare legumi!

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana

     PUBBLICITÀ