Quotidiani locali

Viso e capelli, come rimettersi in forma dopo l'estate

Il sole ha lasciato traccia sulla nostra pelle e sui nostri capelli. Idratazione e scrub sono le parole chiave per rimettersi in forma. Ecco quali trattamenti fare, a casa e nei centri specializzati. I consigli dalla dermatologa e dirigente medico dell'Idi Marcella Ribuffo

Viso e corpo, come rimettersi in forma dopo l'estate La dermatologa Marcella Ribuffo, dirigente medico all'Idi di Roma, ci consiglia quali trattamenti fare a casa e nei centri specializzati per la pelle del viso e del corpo per prendersi cura della pelle prima dell'inverno (di Cinzia Lucchelli)


Come sta la nostra pelle dopo l'estate?
"La pelle del corpo e del viso risulta secca, abbiamo una sensazione di prurito, fastidio, secchezza. Questo perchè ha lavorato molto nei mesi caldi per difenderci. Lo strato corneo, quello superficiale,  si è inspessito proprio come meccanismo di difesa contro il sole".

Di cosa ha bisogno soprattutto?
"Il viso ha bisgono di idratazione, primo fattore che viene considerato da tutti i brand cosmetici. E' importante scegliere il prodotto giusto, che ci consenta anche un'idratazione a lunga durata".

Ci sono trattamenti che possiamo fare a casa?
"Per il viso meglio evitare scrub casalinghi, possono essere troppo abrasivi. Si possono acquistare delle maschere con un leggero effetto esfoliante come il peeling enzimatico o una maschera peel off, ricchi di sostanze come la vitamina C. Quindi applicare un'idratante. Si può fare una maschera a casa a base di yogurt, avocado, acqua di rosa, olio di oliva. Idrata e dà un senso di sollievo alla nostra pelle. Oppure una maschera a base di acqua di rose, olio di mandorle dolci e di jojoba. Sono grasse, vanno rimosse dopo un'ora, non devono essere tenute oltre".

Quali trattamenti scegliere nei centri specializzati?
"Consiglio la radiofrequenza perchè riattiva le fibre collagene senza effetti  collaterali. Va eseguita da persona esperta e con macchine e strumenti adeguati; poi l'ossigenoterapia che usa ossigeno puro per ricreare e migliorare il microcircolo; l'hydrofor perchè attraverso correnti alternate si fa penetrare un prodotto altamente idratante. Prima di hydrofor e ossigenoterapia consiglio un peeling molto leggero a base di acido glicolico o mandelico, basta che siano a basse gradazione, non invasivi: devono solo rimuovere leggermente lo strato superficiale".

Invece per il corpo?
"Possiamo utilizzare uno scrub fatto a casaa base di sale marino, fino, o zucchero di canna miele, per legare. Si crea una crema leggermente abrasiva e levigante. Come idratazione il burro di karitè puro è ottimo. Dopo 7-10 giorni la nostra pelle dovrebbe essere in grado di non avere più problemi di secchezza".

Anche i capelli possono risultare rovinati dopo l'estate, cosa usare?
"In questo periodo dell'anno servono integratori a base di acido lipoico, vitamina C, aminoacidi, rame, zinco. Si può fare una maschera a base di tuorlo d'uovo, aceto di mele, olio d'oliva e qualche goccia di limone. Serve a unire le piccole cellule che si sono sfaldate sulla superficie dei nostri capelli, ha effetto idratante e va tenuta circa un'ora con un asciugamano intesa possibilmente caldo".

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista