Quotidiani locali

Ecco l’algoritmo che calcola l'insoddisfazione su facebook

Triveneto social mood: il progetto che analizza i temi più discussi in rete, dalla sicurezza alla corruzione

Siamo insoddisfatti, perennemente scontenti di come vanno le cose. Un po’ tutte, le cose. E ci sfoghiamo soprattutto su facebook, manco a dirlo.

A statuirlo è il Triveneto Social Mood, realizzato da Voices from the Blogs e Fondazione Comunica: un progetto costruito per misurare sentimento e opinioni espressi online su temi sociali e politici dagli utenti nell’area del Triveneto.

Questa prima analisi, riferita a gennaio-aprile 2018, è il risultato del monitoraggio di quasi 500.000 post, geo-localizzati nel Triveneto su sette aree tematiche di attualità. Un campione di dati è stato analizzato da codificatori umani, che hanno classificato i testi indicando, per ciascuno di questi, quale fosse il tema discusso e quale opinione espressa in merito.

Un algoritmo ci spiega i sentimenti del Triveneto su facebook Triveneto Social Mood: Gianni Potti, presidente di Fondazione Comunica spiega l'agoritmo avanzato ISA che monitora il sentimento della "piazza sociale" su alcune selezionate tematiche. Progetto realizzato in esclusiva per i nostri giornali - LEGGI L'ARTICOLO


L’algoritmo iSA© di VOICES ha poi utilizzato queste codifiche per apprendere il legame tra parole e temi/opinioni, riuscendo ad estrarre il vero significato del linguaggio (cogliendo anche ironia e giochi di parole). Così è stato misurato il sentiment espresso dalla totalità dei commenti pubblicati sui social media, valutando in profondità di cosa discutono gli utenti del Triveneto e quali sono le loro opinioni.

Social mood, in Veneto gli utenti sono insoddisfatti e si sfogano su Facebook Un post su due pubblicato su Facebook in Veneto esprime polemica fine a se stessa verso i rivali politici; i temi più discussi sono sicurezza e immigrazione e corruzione. I dati emergono dal Triveneto Social Mood, un progetto costruito per misurare sentimento e opinioni espressi online su temi sociali e politici dagli utenti nell’area del Triveneto, messo a punto da Voices from the Blogs e Fondazione Comunica Leggi l'articolo: Ecco l'algoritmo che calcola l'insoddisfazione su Facebook


Spiega Andrea Ceron, curatore scientifico del progetto e ricercatore in Scienza politica all’università di Milano: «Il primo dato interessante è che circa un post su due esprime semplicemente polemica fine a sé stessa verso i rivali politici. Al netto di questi, ed entrando nel merito delle conversazioni, i temi più discussi risultano essere “Sicurezza e Immigrazione” (17.6% dei commenti) e “Corruzione” (16.1%). Si parla molto anche di “Europa” (14.3%), “Economia” (13.8%) e “Welfare” (13.8%), un po’ meno invece di “Lavoro e pensioni” (7.4%)».

Ecco i temi più discussi sui social media del Triveneto Triveneto Social Mood: Andrea Ceron spiega il progetto congiunto di Voices from the blog e Fondazione Comunica per monitorare il sentimento prevalente sui social rispetto agli argomenti più caldi. Prevale decisamente il mood negativo. Un progetto in esclusiva per i quotidiani veneti del gruppo GNN - LEGGI L'ARTICOLO


Il filo conduttore comune a tutti questi temi è il forte grado di insoddisfazione per lo stato delle cose: «Mediamente - dice Ceron - circa il 79% dei commenti esprime insoddisfazione, soprattutto in tema di sicurezza e immigrazione (89.8%). Tra chi ne parla, quasi 6 commenti su 10 prendono posizione contro l’immigrazione irregolare (58.9%), ma molto sentito è anche il tema della legittima difesa (21.7%) su cui si vorrebbe una legislazione più permissiva».

Ecco la ricerca nel dettaglio

Rispetto all’agenda politica, nel Triveneto sembra esserci invece meno insoddisfazione legata alla corruzione (68.3%) e alla casta (64.5%), temi che fanno registrare livelli di negatività minori anche rispetto alle questioni economiche (80.8%) e alla UE, sonoramente bocciata dalla Rete (73.9%).

Un’area geografica critica e insoddisfatta su molti temi, ma che rimane più positivo e propositivo su altri: il 31.7% pensa infatti che la lotta alla corruzione stia registrando qualche successo, mentre il 35.5% invita ad una maggiore partecipazione politica per riuscire a migliorare le cose.

Il progetto è una esclusiva per il nostro giornale.

Voices from the Blogs S.r.l. è una Academic Company leader in data & predictive analytics, business intelligence, web-reputation e web-sentiment; sviluppa software per l’analisi della conversazione su diversi canali social fra cui la piattaforma VOICES ANALYTICS®.

Fondazione Comunica promuove e diffonde la conoscenza e la cultura della comunicazione, del marketing, del digitale e delle tecnologie innovative ad esse collegate nonché contribuisce allo sviluppo e all’alfabetizzazione digitale, in tutte le sue forme ed espressioni anche tecnologiche.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
 

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori