Quotidiani locali

pallavolo

Volley, due i derby che daranno il via alla nuova stagione

Coppa di C femminile, il Sedico incontrerà il Trichiana mentre il Limana si dovrà confrontare con il Belluno

BELLUNO. Si apre con due derby la stagione delle squadre bellunesi di pallavolo. Nel menù, da oggi per i prossimi cinque weekend, ci sarà la Coppa Veneto che vedrà impegnati tutti e sei i tema di punta. A Sedico, alle 18, la neopromossa guidata da Pavei e De Grandis ospita il Trichiana di coach Pezzei. Alle 20,30, invece, al PaLimana esordisce la Pallavolo Belluno impegnata contro l’Scp. Sarà un bel testa a testa tra la squadra locale, guidata dal nuovo ma esperto tecnico Daniele De Gasperin, e quella del capoluogo, che per la prima volta in assoluto scende sotto rete con una prima squadra femminile. In questo caso la guida tecnica è affidata a Stefano Zangheri, già responsabile tecnico del settore femminile.

E proprio il Belluno ha messo a segno un colpo importante, negli ultimi giorni, assicurandosi le prestazioni della forte schiacciatrice Jenny Munarin. Arriva da un campionato di B2 con il Paese. «Si trattava da qualche tempo - spiega il dirigente responsabile del Belluno, Giambattista De Mari - e siamo riusciti a concluderla e a ufficializzare così l’arrivo di questa giocatrice importante. Faceva un bel lavoro in B2 e ritengo che in C potrà dare un ottimo contributo alla squadra». Ufficiali anche le due atlete arrivate dal Giesse Sedico, la palleggiatrice Chiara Bortot e la centrale Giorgia Sommacal. «Ci è stata fatta una richiesta particolarmente pretenziosa - riprende De Mari - da parte del presidente del Sedico, De Barba ma l’importante è che, alla fine, la trattativa sia andata a buon fine. Abbiamo voluto premiare la grande voglia dimostrata dalle ragazze, malgrado le richieste molto elevate. Bortot e Sommacal sono molto talentuose».

Quanto alla Coppa, «è un banco di prova importante - conclude De Mari - che non rientra nelle nostre priorità anche se, quando si scende in campo, bisogna sempre farlo per cercare i tre punti. La squadra è particolarmente carica

di lavoro e per questo non sarà molto brillante. Non abbiamo l’assillo del risultato, ma vogliamo vedere buone cose».

Farà il suo esordio in Coppa Veneto maschile anche la Pallavolo Belluno capitanato da Luca Gallina. Alle 18,30 al palasport De Mas arriverà il Paese.(n.p.)

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista