Quotidiani locali

Ciclinvalle, Zasso è il pedale più veloce

Ciclismo. E supera per numero di vittorie il pluridecorato Tomè. Tra le donne trionfa Astrid Miola. Quattrocento al via

TAIBON AGORDINO. La carica dei 400. Domenica mattina intensa per i cicloamatori dell’Agordino. Si è infatti svolta l’edizione numero 24 della “Ciclinvalle”, manifestazione ottimamente organizzata dal Team Le miglia e la sezione Unicef di Agordo. A trionfare a braccia alzate in località Col di Prà, nel magnifico scenario della valle di San Lucano, è stato il giovane agordino Michele Zasso, dopo un combattutissimo sprint finale con gli altri nove compagni di fuga. Secondo posto per Seber Patrick, mentre finisce sul gradino più basso del podio il “taiboner” Daniele De Colò.

Con questo risultato Zasso supera per numero di vittorie il veterano e pluridecorato del ciclismo agordino Roberto Tomè, fermo a quota 6 successi. Il gruppetto di testa si era staccato dal plotone nel tratto più duro del tracciato, in località Peschiere, dove la strada sale con pendenza del 10%. Dopodiché nessuno dei fuggitivi era riuscito a fare la differenza, con conseguente mini volata finale per la vittoria.

Tra le donne trionfa Astrid Miola, che ha avuto la meglio su Caterina Piller.

Soddisfatto della riuscita dell’evento il presidente del comitato organizzatore Fiorendo Dalla Ca’: «Questa gara amatoriale è stata molto importante non solo dal punto di vista strettamente sportivo, ma anche di quello della solidarietà. Da 24 anni, infatti, il ricavato dell’evento viene devoluto all’Unicef. In tutti questi anni d’attività l’organizzazione ha raggiunto la considerevole cifra di 80 mila euro.

Classifica. Cuccioli Maschile: 1. Davide Santomaso 35.57, 2. Riccardo Roman, 3..Denis Murer, 4. Christian Tomè, 5. Matteo Da Ronch. Cuccioli Femminile: 1. Linda Baldissera 40.15, 2. Alice Soppelsa, 3. Emily Della Lucia, 4. Giorgia Ben, 5. Miriam Triches .Giovanissimi Maschile: Juri Bogo 30.19, 2. Lucio Farenzena, 3. Giovanni Casera, 4. Manuel Soccol, 5 Valerio Bonan. Giovanissimi Femminile: 1. Zaira De Colò 32.29, 2. Vera De Zaiacomo, 3. Gloria Fusina, 4. Giulia Savorniani, 5. Sharon Triches. Giovani Maschile: 1. Maicol Brancaleone 26.08, 2. Davide Fusina, 3. Luca Santomaso, 4. Giordano Simionato, 5. Nicola Paganiella. Giovani Femminile: 1. Cristina Genuin 30.06, 2. Emily Da Roit, 3. Martina De Biasio, 4. Michelle Farenzena, 5. Alice Dell’ Antone. Veterani Maschile: 1. Alberto Scussel 19.06, 2. Claudio De Nard, 3. Renato Rossi, 4. Paolo Dalle Zotte, 5. Giorgio Farenzena. Veterani Femminile: 1. Flavia Parissenti 24.47,2. Manola Rizzo, 3.Augusta Dal Piva, 4. Antonela Curto, 5. Enriquetta Chiea. Master Maschile: 1. Daniele De Colò 17.42, Daniele Pugliese, 3. Danilo Benvegnù, 4. Roberto Tomè, 5. Malio De Biasio. Master Femminile: 1. Claudia Latti 25.06, 2. Fernanda Minotto, 3. Lucia Paganin, 4. Viviana Pilat, 5. Nadia Adami. Senior Maschile: 1. Michele Zasso. 17.10, 2. Patrick Seber, 3. Lorenzo Ciuti, 4. Marco Case, 5. Fabio Rold. Senior Femminile: 1. Astrid Miola 22.42, 2. Caterina Piller, 3. Giulia Ben, 4. Zuanel Daniela, 5. Martina De Pieri. Assoluta Maschile: 1. Michele Zasso, 2. Patrick. Seber, 3. Daniele De Colò, 4. Daniele Pugliese, 5. Danilo Benvegnù, 6. Roberto Tomè, 7. Lorenzo Ciuti, 8. Malio De Biasio, 9. Marco Case, 10. Fabio Rold. Assoluta Femminile: 1. Astrid Miola, 2. Caterina Piller, 3. Flavia Parissenti, 4. Claudia Latti, 5. Giulia Ben, 6. Fernanda Minotto, 7. Lucia Paganin, 8. Viviana Pilat, 9. Cristina Genuin, 10. Nadia Adami. Combinata Ciclinvalle Corrinvalle Maschie Under 14: 1. Lucio Farenzena, 2. Martin Farenzena, 3. Patrik Lena 4. Cristian Marchi, 5. Elia Ben. Combinata Ciclinvalle Corinvalle Femminile Under 14: 1. Zaira De Colò, 2. Hellen Triches, 3. Francesca Triches, 4. Morena Schena, 5. Giorgia Ben. Combinata Assoluta Corrinvalle
- Ciclinvalle maschile:
1. Cossentini Gabriele, 2. Daniele De Colò, 3. Ruben De Cassan, 4. Valentino Costa, 5. Ferruccio Soccol. Combinata Assoluta Corrinvalle – Ciclinvalle femminile: 1. Astrid Miola, 2. Daniela Zuanel, 3. Clauda Latti, Paola Paganin, 5. Manuela Bulf.

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik