Quotidiani locali

eccellenza 

Una punta brasiliana al San Giorgio

Oggi dovrebbe firmare il trentunenne Carlos Rodriguez

SEDICO. La ciliegina sulla torta potrebbe arrivare dal Brasile. Il mercato del San Giorgio Sedico, come spesso la dirigenza biancorossoceleste ha sostenuto, non si è ancora concluso.

E proprio oggi potrebbe essere ufficializzato il colpo grosso per rinforzare l’organico a disposizione di Alessandro Ferro. Da qualche giorno, infatti, si sta allenando con i sedicensi un attaccante che fino a poche settimane fa giocava tra i professionisti, in Brasile, nel Prudentopolis (che pochi anni fa aveva giocato anche per una stagione nel massimo campionato Paranaense, retrocedendo però subito nella Segunda divisao). Carlos Rodriguez, 31 anni, questo il nome del giocatore, è nato nel 1986 ed è il classico ariete fisicamente molto forte (è alto un metro e novanta). Il suo procuratore lo ha proposto alla dirigenza sedicense che lo ha subito messo a disposizione di Ferro.

«Se non sorgeranno complicazioni – conferma Claudio Fant, dirigente sedicense che segue da vicino le operazioni di mercato condotte da Moreno Della Vecchia – il giocatore dovrebbe firmare già oggi».

In realtà, la società pare fosse inizialmente orientata a puntare su un giocatore dalle stesse caratteristiche, ma ancora in grado di rientrare tra i fuoriquota (qualche pour parler vi era stato anche con il Belluno). Era stato valutato anche un altro giovanissimo brasiliano.

Ma, alla fine, la pista più concreta si è rivelata questa che porta a Carlos Rodriguez.
Frattanto anche Marcolin, alle prese con un problema alla spalla, ha ripreso ad allenarsi e potrebbe essere a disposizione di Ferro già da domenica (o da sabato, se sarà concesso l’anticipo richiesto dal San Giorgio Sedico) contro il Carenipievigina.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie