Quotidiani locali

San Giorgio, tre gol e qualificazione

Coppa Veneto di Eccellenza. Doriguzzi, Marcolin e Lazzarin firmano il successo dei sedicensi sul campo del Nervesa

NERVESA DELLA BATTAGLIA. Il San Giorgio Sedico vola ai quarti di finale di Coppa Italia dilettanti riservata alle squadre di Eccellenza e dimentica in fretta le prime due giornate di campionato. A Nervesa i biancorossocelesti guidati da mister Alessandro Ferro eliminano 3-1 proprio il Nervesa, unica squadra che ancora correva con i sedicensi per il passaggio del turno. Ininfluente, infatti, è la vittoria del Carenipievigina contro il Vittorio Falmec nell’altra sfida del quadrangolare 8 di Coppa Italia dilettanti. Ad entrare tra le migliori otto del Veneto, infatti, è l’Union San Giorgio Sedico.

La partita. Ferro deve fare a meno di Luca Malacarne, Brustolon, Avi e Arcaba. I terminali offensivi sono Marcolin e Bettio. Al 32’il centrocampista sedicense fuoriquota Doriguzzi sblocca l’incontro e mette la gara in discesa
(ai sedicensi, infatti, bastava anche un pari). Nella ripresa, botta e risposta: prima Marcolin prova a chiuderla (2-0 al 63’); due minuti dopo Vianello accorcia. Ma i bellunesi incrementano il vantaggio nel finale con il 3-1 di Lazzarin e approdano alla seconda fase. (n. p.)

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics