Quotidiani locali

Il grande ciclismo in una serata “A ruota libera”

Al Burcio di Roncan i segreti delle due ruote svelati da Pelizzotti, Slongo, Pizzorni e Cremonese 

RONCAN DI PONTE NELLE ALPI. Bella serata tra amici, appassionati di ciclismo e appassionati dello sport, quella di martedì, al al Burcio di Roncan.

Una serata intitolata “A ruota libera”, proposta dall’assessorato allo sport del comune di Ponte nelle Alpi in sinergia con il comitato frazionale di Roncan, il circolo Il Burcio e il comitato Kilometrissimo.

Protagonista il mondo del pedale e, in particolare, il Team Bahrain Merida, la squadra World Tour capitanata da Vincenzo Nibali che proprio ieri, sull’isola di Hvar (Croazia) ha iniziato il primo raduno in vista del 2018.

A parlare, rispondendo alle domande del conduttore Giovanni Viel e dell’assessore allo sport Enrico De Bona, oltre che del pubblico, sono stati Paolo Slongo, allenatore responsabile del Team Bahrain Merida, Franco Pelizzotti, il “delfino di Bibione” che costituisce una pedina fondamentale del team in appoggio a Nibali, Geoffrey Pizzorni, responsabile della comunicazione dello stesso team, e Alessio Cremonese, amministratore delegato di Sportful, lo storico marchio di manifattura Valcismon di Fonzaso che veste Bahrain Merida e altre squadre professionistiche.

Tanti gli aneddoti, le storie, le curiosità emersi. Cremonese ha raccontato la storia dell’azienda, sottolineando il grande lavoro che sta dietro alla costruzione dell’abbigliamento per un ciclista professionista. A proposito di abbigliamento, Pelizzotti ha evidenziato la grande varietà di capi che un atleta ha in dotazione, raccontando anche di come sia necessario il supporto di due persone per far indossare un body da cronometro a un corridore:
tanto è ridotta la taglia del body stesso. Si è parlato, naturalmente, del prossimo Giro d’Italia: nessuna anticipazione sulla presenza o meno di Nibali & C: i programma verranno stilati proprio nei prossimi giorni durate il collegale croato che terminerà il 16. (i.t.)

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista