Quotidiani locali

Cortina esplode per la doppietta Fischnaller-Coratti

I due azzurri arrivano a braccetto fino alla finalissima Fra le donne prima la Schoeffmann, la Gaspari è 33esima

CORTINA. Faloria azzurro, nella notte di Coppa del Mondo. Cortina si conferma luogo privilegiato per i trionfi dello snowboard italiano: nello slalom parallelo,il primo della stagione 2017-2018 che chiude la tappa di Coppa del Mondo italiana per l’alpino, è trionfo con il successo di Roland Fischnaller che in finale Edwin Coratti in finale.

Lo scorso anno il Faloria vide il secondo posto di Fischnaller e il terzo di Nadya Ochner, nel 2015 ci fu addirittura un poker azzurro tra gli uomini , con Christoph Mick, Roland Fischnaller, Mirko Felicetti e Maurizio Bormolini, e il secondo posto di Ochner tra le ragazze. Cortina, insomma, si dimostra terra di conquista per l’Italia. Ieri sera, percorso perfetto per il Fischnaller, capitano della squadra tricolore: il veterano altoatesino, che venerdì era giunto secodo in gigante, ha fatto registrare il miglior tempo nelle batterie e non ha avuto problemi a superare tutte le fasi ad eliminazione diretta.

Un dominio davvero incredibile per un fenomeno di questa disciplina: successo davvero meritato (tredicesimo in carriera), che si aggiunge al gran podio di ieri.

Una condizione eccellente sulla strada verso i Giochi di PyeongChang. Un ritorno clamoroso invece quello di Edwin Coratti: secondo podio in carriera dopo il successo di Winterberg, al rientro da un grave infortunio (rottura del tendine di Achille la scorsa stagione). Terza piazza per il giovane russo Dmitry Loginov che ha battuto nella Small Final il compagno di squadra Vic Wild. In casa Italia tanti piazzamenti: quinto un ottimo Christoph Mick, undicesimo e dodicesimo Maurizio Bormolini e Aaron March. Tra le donne a sorpresa non trionfa Ester Ledecka (la ceca si era imposta lo scorso anno), che esce addirittura al primo turno.

Terza vittoria
della carriera per l’austriaca Sabine Schoeffmann che batte nella big final l’elvetica Julie Zogg. Sul podio anche la russaNatalie Soboleva. Prima azzurra Nadya Ochner, ottava. 33ª la prima bellunese, l’ampezzana Giulia Gaspari. Rispettivamente 40ª e 43ª Elisa Caffont e Alice Lombardi.

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon