Quotidiani locali

Vittozzi infallibile, è bronzo in Francia

Biathlon. Fantastica gara della sappadina, con un unico errore al poligono, nella gara vinta dalla tedesca Dahlmeier

LE GRAND BORNAND . La “plodar sniper” è sul podio. Dopo un quinto e due quarti posti, Lisa Vittozzi ieri ha conquistato la terza posizione. Lo ha fatto nell’inseguimento, seconda prova dell’appuntamento di Coppa del Mondo di Le Grand Bornand. Sulla pista francese la sappadina ha conquistato il secondo podio in carriera a livello individuale, dopo quello della scorsa stagione (sempre un terzo posto) ottenuto nell’inseguimento di Kontiolahti.

Lisa è stata brava davvero: un unico errore al poligono, nella prima serie a terra. Negli altri tre poligoni è stata perfetta: superlativa nell’ultima serie in piedi quando accortasi dei tre errori dell’ucraina Valentina Semerenko e delle conseguente possibilità di salire sul podio, ha saputo mantenere la freddezza necessaria per essere precisa e veloce ed andarselo a prendere questo podio tanto sospirato fin dalla prima gara della stagione.

Con il terzo posto di ieri, Vittozzi guadagna una posizione nella generale di Coppa del Mondo, passando dal quinto al quarto posto. Soprattutto, guadagna altra convinzione nei propri mezzi e determinazione per il prosieguo di una stagione caratterizzata dalle Olimpiadi.

La squadra azzurra sorride anche per la bella prestazione di Dorothea Wierer: la finanziera altoatesina è stata penalizzata da due errori nella prima serie, poi è stata infallibile nelle restanti piazzole, concludendo 11ª a 1'26"5, mentre Federica Sanfilippo si è confermata fra le trenta con il 29° posto a 2'35"2.

La vittoria è andata a Laura Dahlmeier: la campionessa tedesca, un errore all’ultimo poligono , ha preceduto la slovacca Anastasija Kuzmina di 14”. Da sottolineare come Kuzmina abbia commesso addirittura quattro errori al poligono: tre nella prima serie e uno nell’ultima.

Nell’inseguimento maschile, successo per il norvegese Johannes Boe con Lukas Hofer settimo.

Inseguimento femminile (10 km); 1. Laura Dahlmeier (Germania) 1 30.09.9; 2 Anastasiya Kuzmina (Slovacchia) 4 +14.0; 3. Lisa Vittozzi 1 +31.8; 11. Dorothea Wierer 2 +1.26.5; 29. Federica Sanfilippo 3 +2.35.2 Inseguimento maschile (12.5 km): 1. Johannes Boe (Norvegia) 0 32.52.7; 2. Martin Fourcade 2 +1.01.4; 3. Anton Shipulin 1 +1.10.5; 7. Lukas Hofer 1 +1:47.9; 15. Dominik Windish 4 +2.26.6; 46. Thomas Bormolini 5 +4.44.8.

La classifica generale di Coppa vede Kuzmina in testa con 259, seguita dalla finlandese Kaisa Leena Mäkäräinen
con 254 e Herrmann con 247. Vittozzi è quarta con 241, Wierer sesta con 207. Nella generale maschile guida Fourcade con 372 punti. Seconda e terza posizione rispettivamente per Boe (358) e per lo sloveno Jakov Fak (272). Il migliore degli azzurri è Lukas Hofer, settimo con 185 punti.

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon