Quotidiani locali

swim teen 

Bottino di otto medaglie a Treviso per le formazioni dell’Ondablu

TREVISO. Otto medaglie per cominciare. Non sono mancate le soddisfazioni per gli atleti del settore Swim Teen dell’Ondablu, in occasione della prima giornata del circuito Belluno Treviso.Erano un...

TREVISO. Otto medaglie per cominciare. Non sono mancate le soddisfazioni per gli atleti del settore Swim Teen dell’Ondablu, in occasione della prima giornata del circuito Belluno Treviso.

Erano un centinaio gli atleti in vasca in rappresentanza della squadra verdeblù, provenienti dalle piscine di Agordo, Pedavena e Santa Giustina. Nel dettaglio, a salire sul podio tra i maschi sono stati: nei 50 stile libero Francesco Capretta, 1° categoria P6; Mirco Soccol, 2° categoria P7. Nei 50 rana Lorenzo De Bastiani, 3° categoria P4; Francesco Capretta, 2°, e Federico Carrera, 3° categoria P6; medaglia d’oro invece per Alex Fusina nella categoria P7. Nei 100 stile libero, Federico Carrera, 2° categoria P6. Terzo posto, invece, per la staffetta 4x50 stile libero con Federico Carrera, Francesco Capretta, Alex Fusina e Mirco Soccol. Queste invece le ragazze ad aggiudicarsi uno dei primi tre piazzamenti. Nei 50 stile libero, Alice Savio 2ª categoria P4; Beatrice Riva, 2ª categoria P6 e Caterina Sacchet, 3ª categoria P7. Nei 100 stile libero en plein dell’Ondablu categoria P4 con oro a Alice Savio, argento a Serena Perot e bronzo a Angelica Gazzi; 2ª Beatrice Riva categoria P2. Nei 100 dorso, medaglia d’oro per Alessia Zandonà categoria P4 e 2ª Martina Delfauro categoria P6. Nei 50 rana medaglia d’oro per Angelica Gazzi categoria P4, 3ª Sara Candiani categoria P5; mentre nella categoria P6 oro per Anna Vianello e bronzo di Barbara De Gol. Un buon argento per la staffetta 4x25 manichino con Linda Montagner, Caterina Sacchet, Barbara De Gol e Beatrice Riva. Nei 50 nuoto ostacoli tutti bellunesi a podio nella P4 con Ilaria Pasqualetto oro, Giulia Sfregola argento e bronzo per Alessia Zandonà. Oro infine anche per la staffetta 4x50 stile libero con Martina Delfauro, Alice Ceschin, Sasha Villabruna e Beatrice Riva. I tecnici dell’Ondablu Myrene Funke, Ermes Paganin e Laura Pria si dicono soddisfatti «per i risultati e per la buona crescita di
tutti gli atleti, in particolare nuove leve». Da ricordare che il settore swim teen coinvolge giovani appassionati di nuoto tra i 12 e i 18 anni che si allenano un paio di volte la settimana e che, nel frattempo, vogliono cimentarsi in gare di nuoto e nuoto per salvamento. (dapo)

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon