Quotidiani locali

“Natale dello sportivo”: il Csi premia i suoi migliori

Dopo la messa celebrata dal vescovo Marangoni, alla presenza di Federica Dal Ri i riconoscimenti a 23 società di calcio, sci, corsa campestre e atletica su pista

CASTION. Csi di Belluno e di Feltre in festa ieri sera a Castion con il tradizionale “Natale dello sportivo”. Ospiti del Gs Castionese, i due comitati provinciali del Centro sportivo italiano si sono ritrovati alle 18.30 per la celebrazione della messa nella chiesa parrocchiale con la presenza del vescovo Marangoni e, successivamente, per le premiazioni relative alla stagione 2016-2017.

Ben 23 le società premiate, protagoniste dei campionati nazionali di sci, corsa campestre e atletica su pista, oltre che delle fasi regionali del calcio.

Ospite d’onore della serata Federica Dal Ri: la campionessa italiana 2017 di cross e di maratona ha raccontato del suo essere atleta professionista e del suo essere mamma.

Ma anche del suo percorso scolastico che l’ha portata a laurearsi in giurisprudenza.

«Mi riconosco il pregio della tenacia e della perseveranza», ha detto Federica rivolgendosi in particolare ai ragazzi, «a volte il carattere può supplire ad un talento non certo cristallino come quello di altre mie colleghe. Far convivere studio e sport o sport e famiglia? Certo, non è semplice; ma con un’organizzazione precisa tutto si fa più facile».

Sul palco di Castion c’è stato spazio anche per la consegna del discobolo d’oro, il massimo riconoscimento del Csi, quest’anno andato a Elena Dall’O’.

La consegna del premio è stata fatta da Elettra De Min, la vedova di Serafino Barp, un uomo che tantissimo ha dato per lunghi anni al Csi e al quale è intitolato il campionato di campestre.

«Quello di Elena è un lavoro organizzativo instancabile, generoso e discreto» ha affermato la presidente di Csi Belluno, Nicoletta Castellini, nel consegnare il discobolo d’oro alla Dall’O’. Nota commovente è stato il ricordo, da parte della neo presidente di Csi Feltre, Cinzia Lusa, di Alberto Brambilla, colonna portante del comitato feltrino, scomparso la scorsa estate.

Queste le società premiate.

Sci: Val Biois, Slalom Ski, Play Life School, Ski College Veneto Falcade, Ski Team Vallata Feltrina, Gs Taibon, Us Virtus Nemeggio.

Cross e/o atletica su pista: Us Virtus Nemeggio, Asd Fonzaso, Atletica Lamon, Atletica Zoldo, Atletica Trichiana, Gs La Piave 2000, Gruppo Marciatori Calalzo,
As Pozzale, As Vodo, Atletica Agordina, Atleticadore Giocallena, Gs Astra, Gs Castionese, Polisportiva Santa Giustina.

Calcio: Us Chies e Bar Dassi (per la partecipazione alle fasi interprovinciali di calcio a 11) e Val Biois (vittoria nella Coppa Veneto di calcio a 11).

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro