Quotidiani locali

Sci. Buzzi a punti nella combinata a Bormio

BORMIO. Primi punti della stagione 2017-2018 per Emanuele Buzzi. Il talento sappadino ieri a Bormio è entrato per la prima volta tra i trenta, chiudendo al 29° posto la combinata alpina: 23° dopo la...

BORMIO. Primi punti della stagione 2017-2018 per Emanuele Buzzi. Il talento sappadino ieri a Bormio è entrato per la prima volta tra i trenta, chiudendo al 29° posto la combinata alpina: 23° dopo la discesa, Buzzi alla fine ha chiuso a 3”07 dal francese Alexis Pinturault, vincitore davanti all’azzurro Peter Fill. «Sono soddisfatto della discesa mentre dallo slalom, che in questi anni ho dovuto sacrificare per concentrarmi sulle discipline veloci, non mi aspettavo grandi cose» commenta il carabiniere cresciuto nello Sci club Sappada. «Senza l’errore che proprio in slalom mi ha penalizzato, sarei potuto entrare nei venti. Raccolgo invece un 29° posto che mi lascia soddisfatto a metà».

Qualche punto è comunque arrivato. E fa bene al morale. «Sì, speriamo che la stagione cominci a muoversi nella direzione giusta» dice ancora Buzzi. «Sono amareggiato perché fisicamente sto bene e in allenamento vado forte ma in gara il risultato non arriva». Discorso Olimpiadi? «Al momento siamo tutti sullo stesso piano» risponde Emanuele. «Le prossime gare saranno decisive».

Tornato a casa da Bormio stanotte, Buzzi ripartirà il 1° gennaio, destinazione Valle d’Aosta per alcune giornate di allenamento prima della trasferta a Wengen per la Coppa Europa prima, la classica
di Coppa del Mondo poi.

Ordine d'arrivo combinata alpina: 1. Alexis Pinturault (Francia) 2.41.13; 2. Peter Fill 2.41.55; 3. Kjetil Jansrud (Norvegia) 2.41.58; 11. Christof Innerhofer; 13. Riccardo Tonetti; 22. Luca De Aliprandini; 29. Emanuele Buzzi. (i.t.)

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik