Quotidiani locali

J&W Feltre a Paese per cercare il poker di vittorie

Basket. In serie D scontro cruciale per i playoff In Promozione il fanalino Valbelluna visita la capolista

BELLUNO. Campionati di serie D e Promozione di basket al giro di boa, con le bellunesi impegnate domani in trasferta nella prima giornata di ritorno: la Joint and Welding va a Paese per uno scontro diretto utile a consolidare il posto in zona play-off, mentre il Valbelluna va sul campo della capolista a Valdobbiadene.

Serie D. È una sfida verità per la J&W, che ha chiuso il girone d’andata con quattro vittorie nelle ultime cinque e domani affronta il Paese con cui è appaiata a 12 punti in classifica. Palla a due alle 18. «Cominciamo il ritorno con più tranquillità e convinzione», dice Marco Fardin. «La vittoria di Cittadella, contro una buona squadra, ci ha dato fiducia. Siamo a tre successi di fila e vogliamo continuare la striscia positiva», suona la carica il giocatore feltrino. «Paese è una squadra giovane, che corre, con un paio di giocatori di esperienza. All’andata ci ha sorpreso in casa nostra, però noi non siamo la stessa squadra rispetto all’esordio in campionato, quando eravamo un cantiere aperto dopo aver cambiato molto in estate». «Era solo una questione di amalgama, dovevamo conoscerci e adesso stiamo facendo molto meglio», prosegue Fardin. «Dobbiamo giocare la nostra pallacanestro, cercando di comandare noi il ritmo e stando attenti in difesa a giocatori pericolosi come Furlan. Siamo reduci da tre vittorie consecutive, con la sosta in mezzo, quindi vuol dire che qualcosa di buono ultimamente l’abbiamo fatto. Bisogna continuare su questa squadra».

C’è fiducia in casa J&W: «Siamo a un buon punto, ma possiamo migliorare ancora nella lettura dei giochi in attacco e possiamo fare meglio anche in difesa», rilancia Marco Fardin. «La squadra c’è, ci voleva solo un po’ di tempo per mettere insieme i tasselli, però non abbiamo ancora fatto niente. Non vogliamo fermarci, c’è entusiasmo e adesso abbiamo uno scontro diretto che vogliamo vincere per conquistare altri due punti che fanno morale e classifica per consolidare la zona play-off. È un momento importante per il prosieguo della stagione».

Promozione. Scontro testa-coda per il fanalino Valbelluna, che domani proverà a fare lo sgambetto alla capolista Valdobbiadene nella prima partita dopo la lunga pausa natalizia. Si gioca alle 18 e i biancorossi dovranno fare a meno di Cadorin e Calzavara. Si avvicina il ritorno di Dal Pont, che è rientrato in gruppo ma è ancora indisponibile. «Le ultime partite hanno detto che siamo migliorati e pensiamo di potercela giocare con tutti», dice Michele Sacchet. «Cercheremo di dare filo da torcere alla prima in classifica, che all’andata è sembrata uno squadrone.
Abbiamo voglia di giocare dopo tre settimane di sosta e proveremo a metterla in difficoltà».

Prima divisione. Domani va in trasferta anche il Fonzaso capolista, che affronta alle 18 il Castelfranco in un match di alta classifica. È l’undicesima giornata d’andata.

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro