Quotidiani locali

Cortina, a Brunico un po’ di ossigeno grazie al gol di Brace

Una fondamentale vittoria contro il Val Pusteria. L’unica rete del confronto arriva alla metà del terzo tempo

BRUNICO. Il Cortina Hafro ritrova la vittoria e una boccata d’ossigeno. E lo fa di misura con un 1-0 ai danni del Val Pusteria. La rete di Brace regala agli ampezzani i 3 punti che già da tanto tempo mancavano e che forse mettono fine alla crisi.

Omicioli opera qualche cambiamento nello schieramento dei propri uomini e disegna una prima linea composta da Michael Zanatta e capitan Zandonella in difesa, Moser, Iori e Roehl in attacco.

A difendere la porta ci pensa sempre Marco De Filippo. Nella prima frazione le due squadre non si fanno male. La posta in palio è altissima, sopratutto per il Cortina, che si difende ordinatamente e cerca di ripartire. Unica nota di colore da segnalare è la penalità di 2’ inflitti ad Alverà.

L’inferiorità è ben gestita dall’Hafro che non subisce gol. L’equilibrio di questa prima parte di gara è testimoniato anche dai tiri in porta: 15 le conclusioni dei padroni di casa, un tiro in meno verso la porta per l’Hafro. Nemmeno nella seconda frazione cambia il risultato. Persiste lo 0-0, a dominare sono le difese.

Questa volta le situazioni di powerplay capitano a tutte e due le squadre, ma anche in questo caso nessuno riesce ad approfittare dell’uomo in più sul ghiaccio.

Come successo nel primo periodo, anche nel secondo tempo i tiri sono segnale di equilibrio: 10-9 il parziale delle conclusioni a rete per il Val Pusteria. Sembra proprio non volersi sbloccare la contesa, con il terzo periodo che scorre via sulla linea degli altri due. La svolta inattesa arriva al 52’ quando Elliscasis finisce nel box penalità. Il Cortina ne aprofitta e la trama ordita da Roehl e Torquato porta il disco sulla stecca di Brace, che non si fa intimidire, scaglia il tiro e il puck finisce in rete per l’1-0.

A questo punto, conquistato il prezioso vantaggio, ai ragazzi di Omicioli non resta che difendersi per portare a casa l’intera posta. E così avviene, il risultato non cambia più, l’Hafro festeggia un prezioso 1-0.

Una vittoria importante che può dare morale e fidicia alla squadra in vista delle ultime
partite della stagione, dove l’Hafro si giocherà l’accesso ai play-off dell’AHL. Tre punti che dimostrano il valore della rosa ampezzana, incappata in un brutto periodo, e che con questo 1-0 può ripartire e iniziare un rullino di marcia per riportarsi nella top eight del campionato.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon