Quotidiani locali

Argento tricolore per Chiara De Zolt sulle nevi di Falcade

Sci nordico. Partono bene i campionati italiani Giovani. Nelle gare di Coppa Italia da segnalare la vittoria di Graz

FALCADE. Chiara De Zolt si veste d’argento nella sprinti dei Campionati italiani Juniores, andata in scena ieri sulla pista “Pietro Scola” di Falcade.

L’azzurra di Padola, portacolori del Centro sportivo dei Carabinieri, ha conquistato il secondo posto, battuta solamente dalla carnica Cristina Pittin. Per Chiara si tratta della terza medaglia tricolore di questa stagione: prima dell’argento di ieri aveva conquistato due ori ai Tricolori di Vermiglio (Trento), uno nella sprint skating e uno nella 5 km skating.

«Non mi aspettavo di andare così, dopo che la stagione era partita in salita», dice la carabiniera comeliana. «Dopo due ori mi porto a casa un argento: peccato per la caduta in cima alla salita, altrimenti avrei potuto lottare per la vittoria anche oggi». A fare festa è anche Davide Graz: al solito, il sappadino delle Fiamme Gialle è stato un rullo compressore che ha annientato la concorrenza degli Aspiranti, andando a vincere la sprint che valeva però esclusivamente per la Coppa Italia Rode e non per il titolo. Da applausi anche Giulia Facen: la ragazza della Polisportiva Sovramonte ha centrato la finale Aspiranti, chiudendo quinta.

Nella Coppa Italia Seniores, successi per Alice Canclini (Esercito) sulle finanziere Greta Laurent e Francesca Baudin, e per Giacomo Gabrielli (Esercito) che ha preceduto Tommaso Dellagiacoma (Carabinieri) e Mattia Armellini (Fiamme Oro).

Seniores femminile (Coppa Italia): 1. Alice Canclini (Esercito); 2. Greta Laurent (Fiamme Gialle); 3. Francesca Baudin (Fiamme Gialle); 4. Giulia Stuerz (Fiamme Oro); 5. Debora Roncari (Carabinieri); 6. Caterina Ganz (Fiamme Gialle).

Seniores maschile (Coppa Italia): 1. Giacomo Gabrielli (Esercito); 2. Tommaso Dellagiacoma (Carabinieri); 3. Mattia Armellini (Fiamme Oro); 4. Fabio Pasini (Esercito); 5. Mikael Abram (Esercito); 6. Michael Hellweger (Fiamme Oro).

Aspiranti femminile (Coppa Italia): 1. Alice Monsorno (Fiamme Gialle); 2. Manila Tribbia (Valserina); 3. Emilie Jaentet (Gran Paradiso); 4. Martina Di Centa (Carabinieri); 5. Giulia Facen (Polisportiva Sovramonte); 6. Federica Cassol (Sarre).

Aspiranti maschile (Coppa Italia): 1. Davide Graz (Fiamme Gialle); 2. Michele Gasperi (Carabinieri); 3. Luca Compagnoni (Carabinieri); 4. Matteo Ferrari (Dolomitica); 5. Giovanni Ticco (Monti Pallidi).

Juniores femminile (Campionato italiano) 1. Cristina Pittin (Esercito); 2. Chiara De Zolt Ponte (Carabinieri); 3. Martina Bellini (Esercito); 4. Gloria Vinante (Fiamme Gialle); 5. Noemi Glarey (Esercito); 6. Alessia De Zolt (Carabinieri).

Juniores maschile (Campionato italiano): 1. Luca Del Fabbro (Fiamme Gialle); 2. Stefano Dellagiacoma (Carabinieri); 3. Simone Mocellini (Fiamme Gialle);

4. Giovanni Caola (Carabinieri); 5. Alessandro Longo (Drink); 6. Jacques Chanoine (Valdigne).

Oggi è in programma la seconda e conclusiva giornata tricolore a Falcade: di scena le prove su distanza (mass start), sempre in tecnica classica. Il via alle 9.30. (i.t.)

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro