Quotidiani locali

Cinema, computer grafica web design: nasce l’Academy

Si chiamerà Skyup, è un’idea di Mauro Baldissera e Marco Recalchi Si rivolge ai tanti giovani che vogliono farsi strada attraverso l’arte digitale

SAN GREGORIO NELLE ALPI. Effetti speciali alla Fondazione Lucia De Conz di San Gregorio nelle Alpi. La creatura di Carlo De Conz, nata per ospitare attività culturali di ampio respiro e seguita dal 2012 dal pronipote Nicolò Colle, si apre infatti al futuro e lancia Skyup Academy, accademia del cinema, della computer grafica e del web design.

«Il motore di questa nuova iniziativa – spiega Nicolò Colle – è proprio la passione per l’arte e la sua espressione anche attraverso le nuove tecnologie e si rivolge ai giovani che cercano di esprimersi e di farsi strada attraverso l’arte digitale, che vogliono scrivere il futuro esprimendo la loro arte attraverso queste professioni».

Skyup Academy nasce da un’idea di due giovani professionisti feltrini: Mauro Baldissera, digital 3d artist (classe 1976) e Marco Recalchi, regista cinematografico (1977). Propongono un’accademia professionale aperta a tutti, anche a chi non ha particolari esperienze pregresse nel settore, nonché un naturale proseguimento per chi ha frequentato un liceo artistico o una scuola tecnica.

«Lo scopo di Skyup Academy – specifica Marco Recalchi – è quello di creare figure che sappiano esprimere la loro creatività e lo sappiano fare in modo professionale. In più c’è la possibilità di vivere nel campus della Fondazione De Conz ed usufruire così dei tanti vantaggi che offre, dalla residenzialità alle attrezzature tecnologiche (ad esempio anche con riprese effettuate con i droni); in un parco di sette ettari, tra prati e boschi di proprietà, con tutto lo spazio necessario in una bellissima area verde ai piedi delle Vette Feltrine, qui a San Gregorio nelle Alpi, ad una sola ora dall’aeroporto di Venezia».

Il richiamo all’aeroporto non è casuale. Marco Recalchi, regista, video maker, esperto di fotografia e set, lavora infatti spesso a Londra ed è il docente, nonché responsabile, della masterclass di Cinema ed effetti speciali. Nei corsi porterà il valore aggiunto derivante dalle sue esperienze sul campo maturate negli anni, nelle produzioni di film e documentari che lo hanno portato in giro per il mondo.

«Le attrezzature che porta ed insegna ad usare nei suoi corsi – sottolinea Nicolò Colle – sono di altissimo livello e professionalità». Anche Mauro Baldissera usa spesso l’aereo, perché lavora all’estero in produzioni cinematografiche come “artista 3d”. Negli ultimi 20 anni ha collezionato esperienze in diversi campi della computer grafica, dai videogiochi ai film per i blockbuster del cinema, dalle pubblicità ai videoclip. Varie le sue collaborazioni nel campo degli spot, vedi la celebre campagna Parmareggio.

Per quanto riguarda il corso di web design, il docente è Sebastiano Lacedelli, freelance web designer (nato a Cortina nel 1994), che opera nel Veneto come esperto di comunicazione web, marketing, social media ed ha già un notevole portfolio. Infine Damiano Toscan, architetto e designer che realizza render 3d fotorealistici ed artistici, a Skyup Academy terrà dei workshop sull’Archviz e sul design. I corsi vanno da 200 a 612 ore, per un costo a persona da 2. 500 a 5. 500, e si svolgeranno dal lunedì al giovedì.

Gratuito per tutti gli iscritti è poi il corso di inglese, tenuto il venerdì mattina da Elizabeth Jackson, docente madrelingua, che collabora con la Fondazione Lucia De Conz dal 2015 dopo essersi laureata ed aver insegnato negli Usa. Tutti i dettagli si trovano sul sito www. skyupacademy. it. Oltre alle masterclass saranno lanciati inoltre corsi più brevi e specifici, uno per il rendering del prodotto ed uno di film making dedicato al marketing, quindi adatto in particolare alle aziende che vogliono qualificare in modo specifico i propri dipendenti. «La fondazione Lucia
De Conz crede molto nei giovani ed in questa missione – conclude Nicolò Colle – per cui mettiamo a disposizione le risorse e gli spazi per le classi ed il campus. Non vediamo l’ora di intraprendere questa nuova esperienza con l’inizio del nuovo anno».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik