Quotidiani locali

Tutti in piazza per brindare all’arrivo del 2018

Da Belluno a Falcade, tutte le feste per salutare l'anno in compagnia

BELLUNO. In piazza o sulla neve, in provincia saranno diverse le opportunità per festeggiare il Capodanno. E il divertimento non mancherà, così da permettere a residenti e turisti di chiudere l’anno in bellezza.

Si comincia dal capoluogo, dove BellunoLaNotte, in collaborazione con le attività commerciali del centro storico e il patrocinio del Comune, darà il via alle danze questa sera a partire dalle 19 in piazza dei Martiri. Il palco per il dj è già stato allestito e quest’anno in consolle ci sarà Andrea Parente. Le casette del brulè rimarranno aperte fino alle 2. Allo scoccare della mezzanotte, brindisi per tutti. Per i più nottambuli, la festa proseguirà nei locali da ballo della periferia, come Nice e J’adore.

L’ultimo dell’anno si potrà festeggiare anche in Nevegal. Al Ristoro Campo Scuola, sotto al capannone riscaldato, dalle 20 in poi si scatenerà il Cocktail Party con dj Bisso, che sceglierà i migliori dischi. Alle 24 grande brindisi per dare il benvenuto al 2018 e divertirsi fino all’alba ballando in compagnia.

A Limana l’arrivo del nuovo anno si festeggia al Palimana, con una serata organizzata da Pro Loco e Trattoria l’Oasi. Si comincia alle 19.30 con l’aperitivo di benvenuto. A seguire cenone a buffet e spettacolo di benvenuto al 2018.

Animazione in piazza aspettando l’anno nuovo anche a Tambre, dove il ritrovo è fissato alle 17 con dj Ermanno e Friends, che accompagneranno i presenti nella serata di Capodanno.

Spostandosi in Agordino, ritorna l’ultimo dell’anno in piazza a Falcade. Una manifestazione che non rappresenta solo la consueta festa per salutare l’arrivo del nuovo anno, ma per tutta la Valle del Biois è un importante momento di convivialità da condividere con tutti gli ospiti presenti nel comprensorio, che potranno ballare sulle musiche dei dj dei posto, ristorarsi con il brulè e lo spumante e guardare a mezzanotte i fuochi d’artificio. La festa verrà trasmessa anche da Radiopiù. Si comincia alle 22.

In Val Comelico, in piazza a Padola, il ritrovo è alle 21. 30. Alla consolle dj Sugo e alle 23.59, alla partenza dello sci nordico, spettacolo pirotecnico. L’evento è organizzato in collaborazione con il Consorzio turistico Val Comelico. E non mancherà il tradizionale appuntamento della fiaccolata. Fiaccolata anche a Pescul di Selva di Cadore, con ritrovo sul piazzale della seggiovia alle 17. 30. Alle 19 discesa lungo la pista Salere. A seguire vin brulè preparato dal gruppo alpini.

Non mancano le offerte in territorio “Fodom”: ad Arabba è in programma la fiaccolata di fine anno che vede impegnati i maestri di sci della Scuola Sci & Snowboard Arabba e Scuola Sci & Snowboard Dolomites Rèba. Un evento alle pendici del Gruppo del Sella, che vedrà cimentarsi i maestri, i loro allievi e chiunque voglia partecipare, dotato di fiaccola, nella discesa in notturna della pista numero 23 “Rientro-Burz”. Infine, un morso di panettone, un sorso di the caldo o vin brulè per dare il benvenuto al 2018. Ritrovo alle 16.15 alla partenza della seggiovia Burz. Inizio fiaccolata alle 18 (info e iscrizioni 0436 780019).

Agli appuntamenti indicati si aggiungono
tutti quelli organizzati in locali e rifugi. Previsto il pienone a Cortina d’Ampezzo, la “Perla delle Dolomiti”, con il Gran Galà al Rifugio Faloria, la festa all’Hotel Cristallo, il veglione all’Hotel Ancora e i tradizionali “festoni” nelle discoteche della conca, a partire dal Vip.

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik