Le sue passioni: musica e due ruote

“Neno” suonava con il gruppo Formato Standard e studiava a Udine

FARRA D’ALPAGO. Due grandi passioni: la musica e le moto. Ma anche lo studio, gli amici, gli affetti. Un ragazzo pronto ad aiutare gli altri, che amava la battuta. Farra d’Alpago ricorda così Adriano Peterle, classe 1989. Abitava a Villaggio Riviera.

«Veniva da una famiglia normale, lui era un ragazzo normale, buono». A parlare è il parroco di Farra, don Lorenzo Sperti. La madre, insegnante, è conosciuta da tutti in paese, il padre ha un fratello gemello e ama pure lui la musica, in particolar modo la chitarra. Una passione che ha trasmesso a tutta la famiglia, comprese le sorelle di Adriano.

Il giovane musicista suonava in un gruppo, i Formato Standard. Si erano esibiti appena una settimana fa, sabato scorso, al bar Titon di Puos d’Alpago, con Neno al piano.

Non solo musica e moto, però: Adriano si dedicava allo studio. Dopo essersi diplomato allo scientifico Galilei si era iscritto all’università. Inizialmente Ingegneria, poi aveva preferito cambiare e dedicarsi ad Economia e Commercio, a Udine.

«Si stava per laureare, stava facendo la tesi» spiega don Lorenzo, «e nel frattempo si dedicava alle sue passioni». La musica, appunto. Adriano era organista in parrocchia. «Non riusciva a venire sempre a causa dei suoi impegni universitari ma era una presenza comunque importante per la comunità».

L’altro grande interesse di Adriano erano i motori, l’amore viscerale per le due ruote. Viaggiava sull’Aprilia da pochi mesi. A settembre aveva salutato con affetto la sua Suzuki. «Addio piccola mia, sei stata la mia fedele compagna di avventure, con te ho passato molti dei momenti più felici della mia vita» scriveva sulla sua pagina Facebook, «grazie a te ho conosciuto persone fantastiche, che altrimenti non avrei avuto modo di conoscere».

In molte foto Adriano è ritratto proprio in sella alla sua moto, durante le gite fuori porta. Una passione condivisa con alcuni amici. In sella con lui, ieri, c’era Mary, un rapporto nato da poco.

Video del giorno

Barattin, Soccorso Alpino: non sottovalutate la montagna, chi sbaglia paga. Anche i soccorsi

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi