Pensionati, raccolta firme fino a giugno

BELLUNO. I pensionati continuano a non essere sereni. Infatti, la campagna per la raccolta delle cartoline per chiedere al governo un aiuto anche alla fascia più debole come quella degli anziani...

BELLUNO. I pensionati continuano a non essere sereni. Infatti, la campagna per la raccolta delle cartoline per chiedere al governo un aiuto anche alla fascia più debole come quella degli anziani continuerà fino al 10 giugno prossimo. Doveva concludersi il 15 maggio scorso, ma così non è stato. Ad oggi sono state raccolte in provincia ben 2500 cartoline e in parte sono già stata recapitate a Mestre da dove poi saranno portate a Roma.

Le tre sigle dei pensionati bellunesi, quindi, stanno organizzando altri mercati settimanali dove allestire il proprio gazebo per recuperare qualche altre firma in più. L’intento è quello di raggiungere i paesi più alti della provincia come Tai di Cadore, ma anche alcuni della Valbelluna. I pensionati contano di recuperare un altro migliaio di cartoline.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi