Fatti i rilievi sul marciapiede crollato, oggi i risultati

BELLUNO. Si saprà oggi cosa ha provocato il cedimento sul marciapiede vicino alla galleria Maraga, a Lambioi. Ieri i tecnici del Comune hanno effettuato un sopralluogo alla luce del sole, per...

BELLUNO. Si saprà oggi cosa ha provocato il cedimento sul marciapiede vicino alla galleria Maraga, a Lambioi. Ieri i tecnici del Comune hanno effettuato un sopralluogo alla luce del sole, per verificare l’entità del danno e cosa possa aver causato il crollo della lastra, lunedì sera.

«Sono stati fatti alcuni rilievi e domani (oggi, ndr) dovrebbero arrivarmi i risultati», spiega il sindaco, Jacopo Massaro. Che era stato informato subito, lunedì sera, del cedimento, da un passante che si trovava in zona. Il sindaco si era recato a Lambioi, ma con il buio non era stato possibile capire con esattezza cosa fosse successo. La zona è stata transennata e messa in sicurezza dai vigili del fuoco e dai carabinieri, che erano intervenuti immediatamente.

Quando il sindaco avrà sul tavolo i risultati dei rilievi fatti dai suoi tecnici si potrà anche decidere come intervenire per ripristinare il camminamento pedonale. Per il momento non si può passare: il cedimento della lastra di cemento ha creato un buco del diametro di circa un metro, metro e mezzo. (a.f.)

Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi