Mental Coaching in archivio per la Polisportiva Caprioli

SAN VITO. Si è concluso nei giorni scorsi il progetto denominato Sport Mental Coaching organizzato dalla dottoressa Silvia Rizzi a cui hanno preso parte i giovani atleti della Polisportiva Caprioli...

SAN VITO. Si è concluso nei giorni scorsi il progetto denominato Sport Mental Coaching organizzato dalla dottoressa Silvia Rizzi a cui hanno preso parte i giovani atleti della Polisportiva Caprioli di San Vito. Un percorso extrasportivo della durata di sette mesi dedicato ai ragazzi appartenenti al settore mezzofondo della storica società di atletica leggera cadorina. Un corso finalizzato a migliorare i rapporti interpersonali all'interno della squadra in un’età, quella adolescenziale, nel pieno della crescita sia sportiva che umana.

I ragazzi si sono cimentati in una serie di esercitazioni per incrementare la percezione del proprio corpo acquisendo nuove tecniche di allenamento mentale che torneranno utili in ambito agonistico ma anche nella vita privata.

Il corso inoltre ha visto i partecipanti sperimentare con ottimi risultati le tecniche del training autogeno a cui ha fatto seguito un lavoro di gruppo conclusivo sui risultati acquisiti. La dottoressa Silvia Rizzi, che ha tenuto l’intero corso approvato dal direttivo della Caprioli e dagli allenatori Giorgo Canal e Sara Scappin, ha chiuso i lavori con un incontro con i genitori dei ragazzi partecipanti. (dierre)

Video del giorno

Europei, Ronaldo-bottiglietta diventa un tormentone: da Locatelli a Jokic, ecco le risposte

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi