Arrestato dalla polizia: aveva rubato un pelliccia a Cortina

Un cittadino serbo di 54 anni è stato pizzicato a Mestre dalle Volanti: a suo carico un'ordinanza di custodia cautelare in carcere

CORTINA. Aveva portato via una pelliccia da 2 mila euro nascondendola sotto un soprabito in un negozio di Cortina. A distanza di alcuni mesi dal furto, l'arresto: un cittadino serbo di 54 anni è stato fermato durante un controllo a Mestre.

Il furto risale al 26 gennaio. Sfruttando un momento di distrazione della commessa e grazie all'aiuto di una complice era riuscito a portare via una giacca di pelliccia da 2 mila euro.

Grazie alle telecamere di sorveglianza il commissariato di Cortina è riuscito a smascherare i due finti clienti. Tre giorni dopo l'uomo è stato arrestato dai carabinieri a Desenzano del Garda per un episodio simile.

Comparando le immagini e grazie ai riscontri degli alberghi di Cortina e Desenzano il tribunale di Belluno ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare nei suoi confronti. L'arresto è stato eseguito a Venezia nell'ambito di un controllo in piazza Donatori di Sangue a Mestre.

 

Video del giorno

Un F-35 della Marina inglese non riesce a decollare dalla portaerei e si schianta in mare

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi