La zona più colpita è Quantin i pompieri riempiono la vasca

PONTE NELLE ALPI. Emergenza idrica a Quantin. Il sindaco di Ponte nelle Alpi, Paolo Vendramini ha chiesto aiuto a Bim Gsp e prefettura e ieri l’autobotte dei vigili del fuoco ha fatto la pendolare...

PONTE NELLE ALPI. Emergenza idrica a Quantin. Il sindaco di Ponte nelle Alpi, Paolo Vendramini ha chiesto aiuto a Bim Gsp e prefettura e ieri l’autobotte dei vigili del fuoco ha fatto la pendolare per tutta la giornata tra il comando e la frazione nei Coi de Pera per riempire la vasca dell’acquedotto, accanto alla strada del Nevegal, e scongiurare il pericolo dei rubinetti a secco.

L’approvvigionamento è durato fino alle 20, da verificare se dovrà riprendere oggi o se la situazione è sotto controllo: «Ho firmato un’ordinanza, più preventiva che altro, di fronte al fatto che sui Coi i problemi sono storici. Che mi ricordi, ci sono sempre stati e, in questo periodo, la situazione è aggravata da una prolungata siccità. Gsp e prefettura hanno allertato immediatamente i pompieri, che hanno senz’altro fatto un buon lavoro, riempiendo questo serbatoio».

Una riserva d’acqua fondamentale, a maggior ragione perché da settimane non sta piovendo e le previsioni non sono incoraggianti nemmeno per i prossimi giorni.

Se ne dovrebbe parlare, come minimo, dopo Capodanno: «Non potevamo aspettare che l’acqua arrivasse dal cielo e ci siamo mossi per tempo, come dicevo in una zona del nostro comune che soffre da sempre di disagi. Quello che potevamo fare l’abbiamo fatto fino in fondo, confidando anche nella collaborazione dei paesani. Devo ringraziare sia la società di gestione che la prefettura per la tempestività con la quale si sono mossi, oltre naturalmente ai pompieri».

Nell’ordinanza, ci sono anche alcune avvertenze e anche qualche consiglio: «In un momento del genere, non possiamo permetterci di sprecare acqua», sottolinea Vendramini, «l’invito ai miei concittadini è quello di stare il più possibile attenti con i rubinetti e ad evitare sprechi».

Gigi Sosso

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi