L’ex Cooperativa di Vinigo sarà restaurata da un privato

VODO. Approvata la convenzione urbanistica tra il Comune e un privato per riqualificare l'ex bar e Cooperativa nella frazione di Vinigo. Ora si partirà con l'iter progettuale. Potranno essere...

VODO. Approvata la convenzione urbanistica tra il Comune e un privato per riqualificare l'ex bar e Cooperativa nella frazione di Vinigo. Ora si partirà con l'iter progettuale. Potranno essere realizzati due alloggi, uno in più a quello attuale. La casa, che si trova in un contesto storico ed architettonico di pregio, di fronte alla chiesa monumental, sarà riqualificata e al piano terra oltre al bar verrà creata una stanza che sarà a disposizione del Comune o delle associazioni di volontariato del paese, per attività ludiche, conferenze, incontri. «Abbiamo accolto con piacere la proposta», spiega il sindaco Domenico Belfi, «in quanto il privato, a sue spese, andrà a riqualificare l'edificio che ora versa in condizioni di degrado. Sarà poi riaperto il bar che era l'unico presente nella frazione di Vinigo e questo per la vita sociale del paese è importante. Avere poi una sala a disposizione a Vinigo sarà un motivo aggiunto di aggregazione». (a.s.)

Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi