Per le micro imprese dell’artigianato nasce “Casartigiani”

BELLUNO. Nasce a Belluno una nuova sede di Casartigiani, l’associazione «che dovrebbe diventare un punto di riferimento per le micro e piccole imprese dell’artigianato», precisa, Franco Storer,...

BELLUNO. Nasce a Belluno una nuova sede di Casartigiani, l’associazione «che dovrebbe diventare un punto di riferimento per le micro e piccole imprese dell’artigianato», precisa, Franco Storer, presidente Casartigiani Veneto. «L’obiettivo è costato anni di lavoro del referente dell’associazione bellunese, Francesco La Grua. L’associazione, sorta il 21 marzo scorso, si chiama Rete imprese Dolomiti Dolhome. Cinquanta imprenditori hanno deciso di realizzare una nuova presenza sindacale», dice Storer, «che fosse autonoma e libera dai condizionamenti politici».

Il consiglio direttivo, presieduto dall’imprenditore Antonio D’Ambros, ha deciso di aderire alla Federazione veneta di Casartigiani. Vice presidente è Gabriele Bortot, segretario per il primo mandato La Grua. La sede sociale da poco avviata è a Sedico in zona industriale Gresal 5/e, con un recapito anche a Belluno. È la strada giusta: logiche di accorpamento fanno bene alle casse nel primo periodo, ma poi non pagano».

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Crolli sulle Dolomiti. Ecco il distacco dal monte Pelmo. Squadre di soccorso all'opera

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi