Parte domani da Cadola il cammino della solidarietà

PONTE NELLE ALPI. “Il cammino della solidarietà sui passi di San Giacomo” è arrivato alla sua 12ª edizione. E il percorso tra le frazioni dell’Oltrerai, a Ponte nelle Alpi, si terrà quest’anno nel...

PONTE NELLE ALPI. “Il cammino della solidarietà sui passi di San Giacomo” è arrivato alla sua 12ª edizione. E il percorso tra le frazioni dell’Oltrerai, a Ponte nelle Alpi, si terrà quest’anno nel tardo pomeriggio e nella serata di domenica.

La partenza alle 17 dalla chiesa di Cadola. Il percorso si snoderà tra il Mulino de Prà e Villa Mazzeri-Cesa-Orzes a Fontanelle, il capitello dedicato alla Madonna Immacolata a Reveane, la chiesa di San Marco Evangelista ad Arsié e quella di San Martino vescovo a Casan, i ruderi del castello e il capitello di San Giorgio a Soccher, dove l’arrivo è previsto per le 20, con la possibilità di degustazione del menù del pellegrino.

L’evento è organizzato dai gruppi frazionali, cooperativa di Soccher, Ecomuseo dalle Dolomiti al Piave, Pro loco, Accanto all’anziano, Auser, Abvs, Admo, con il patricinio del Comune e la collaborazione della parrocchia di Cadola e delle frazioni dell’Oltrerai. La partecipazione è libera, aperta a tutti e gratuita. La messa in onore di San Giacomo sarà celebrata a Soccher lunedì alle 18.30. (m.r.)

Video del giorno

Maltempo a Catania, coppia dispersa a Scordia: continuano le ricerche. Le immagini dall'alto

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi