Venti appuntamenti per vivere la città nel cuore di agosto

Il museo civico di Belluno

Da venerdì e fino al 23 agosto torna "Ferragosto e dintorni": laboratori, visite guidate, trekking urbano, performances. Ultima possibilità di visitare il museo civico prima del trasferimento

BELLUNO I bellunesi rimasti in città nel periodo di Ferragosto potranno riscoprire angoli del centro storico poco conosciuti e non sempre fruibili. Turisti e visitatori avranno l’occasione di conoscere risorse ambientali, umane e culturali della città di Belluno.

"Ferragosto e dintorni". Torna per il quarto anno consecutivo “Ferragosto e dintorni”, la rassegna promossa dal Comune con le Officine della Cultura e la Fondazione Teatri delle Dolomiti. Sono 20 gli appuntamenti in programma, da venerdì e fino al 23 agosto. Undici giorni, quindi, all’insegna di concerti, spettacoli teatrali, musicali e di danza, visite guidate e molto altro ancora. E non manca un evento speciale: un’intera giornata, il 17, dedicata al vecchio e al nuovo museo, in vista dell’apertura di Palazzo Fulcis.

Città e arte. «Città e arte sono le parole chiave di questa rassegna, che negli anni è cresciuta», sottolinea Claudia Alpago Novello, assessore alla cultura. «La prima edizione aveva visto in calendario 4 eventi. Ora siamo arrivati a 20 e, lo scorso anno, abbiamo registrato circa 2 mila presenze. La collaborazione con le Officine della cultura (per cui era presente Katia Viel, ndr) è fondamentale, così come quella con la Fondazione Teatri, che mette a disposizione spazi, personale, impegno e passione».

Laboratori, visite guidate e performance. Nel ricco programma ci sono due laboratori: il primo, già partito lunedì e attivo fino a venerdì, con Korarte Danza, al Palasport, su “Contact improvisation” (info e prenotazioni www.korarte.it); il secondo, un workshop teatrale intensivo dal 19 fino al 23 agosto, curato dal SlowMachine (info@slowmachine.org). In calendario poi visite guidate con il Ctg: venerdì sera alla scoperta di “Stemmi, lapidi, fatti e misfatti di nobili casate”; il 16 visita guidata alla chiesa di San Rocco e a quella della Madonna della Salute; il 23 al Teatro comunale, tra storia, arte, tecnica e segreti. Sabato - alle 12, alle 17 e alle 18.30 - performance di danza contemporanea a cura di Laura Zago nei giardini di Piazza Martiri e, alle 21, i “Solisti Veneti” si esibiranno nel chiostro del Seminario gregoriano. L’associazione Campedel accompagnerà i visitatori, domenica 14 e il 21, nella chiesa di San Pietro, mentre la sera, dalle 21, piazza dei Martiri si popolerà di appassionati di tango argentino provenienti da tutto il Veneto (in caso di maltempo nell’atrio del Comunale).

Trekking urbano. Non mancano gli appuntamenti di “trekking urbano”: il giorno di Ferragosto lungo il torrente Ardo, il 19 nei luoghi di Dino Buzzati. «Quella del 17 sarà una giornata dedicata alla prossima inaugurazione del nuovo museo nella sede di Palazzo Fulcis», fa presente l’Alpago Novello.

L'ultima volta del museo civico. «Cittadini e turisti avranno modo di visitare per l’ultima volta il Museo civico, prima della sua chiusura: dalle 16 alle 17.15 passeggiate storiche con Marco Perale, e visite guidate con Denis Ton. Non mancheranno buffet e video concerto, in tre repliche, nel chiostro del Fulcis, aperto straordinariamente per l’occasione (prenotazione obbligatoria entro Ferragosto a cultura@comune.belluno.it o entro sabato a 0437 913191- 913442, ndr)».

Reading musicale. Tra gli altri eventi, sabato 20, un reading musicale con gli SlowMachine sulla terrazza dell’Astor; un concerto per i 10 anni della Miari, la sera del 21 nel chiostro del Catullo; “Cantina Malvasia”, lunedì 22, nel giardino di Palazzo Doglioni Dal Mas. In calendario un classico di “Ferragosto e dintorni”: la “caccia al tesoro”, domenica 21, che quest’anno sarà digitale, grazie al museo virtuale del paesaggio “Dolom.it”. Programma completo www.comune.belluno.it.

Video del giorno

Maltempo in Grecia, un pullman viene "inghiottito" da una voragine

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi