Weekend di Ferragosto, assalto alle Dolomiti. Code chilometriche a Longarone

Situazione critica già dalla prima mattina. Circolazione bloccata all'innesto A27/Alemagna. Alle 11 il picco con sei km di coda. A passo d'uomo anche sulla provinciale 1 dalla A27 a Ponte nelle Alpi

BELLUNO. C'è chi sta approfittando del mini ponte di Ferragosto, chi si vuole regalare una giornata in montagna, oltre naturalmente al normale traffico del sabato. Risultato: circolazione bloccata già dalle prime ore della mattina verso le Dolomiti.

I pannelli luminosi in A27 segnalano le code

Criticità. La situazione più critica, come sempre, all'innesto tra la A27 e la strada statale 51 Alemagna, all'altezza di Longarone, in direzione del Cadore. Un punto, questo, storicamente nero, che anche stamattina si sta dimostrando tale. Alle 10 i pannelli luminosi in autostrada segnalavano quattro chilometri di coda, con la situazione destinata a peggiorare. Un'ora dopo, i chilometri di coda erano saliti a cinque, con i rallentamenti che sono arrivati fino a Castellavazzo, dopo l'abitato di Longarone. Alle 11.15, sei chilometri. Dopo le 12.30, la situazione è andata via via fluidificandosi. Alle 13.30 i chilometri segnalati erano due, nel primo pomeriggio le code sono state smaltite e si segnalavano solo rallentamenti.

Provinciale 1. Non migliore la situazione lungo la strada provinciale 1, che dall'uscita della A27 a Belluno, attraverso Ponte nelle Alpi, porta in città. Una strada, questa, scelta da chi deve dirigersi in Agordino, ma anche da coloro che, pur avendo come meta il Cadore, pensavano di bypassare le colonne a Pian di Vedoia con una strada alternativa. Traffico a passo d'uomo fino al ponte a Ponte nelle Alpi.

Le code all'immissione sulla provinciale 1 provenendo dall'autostrada

Statale 51. Rallentamenti anche lungo l'Alemagna, specie tra San Vito e Cortina, in direzione nord, a causa del passaggio del traffico attraverso i centri abitati.

Altrove in Veneto.  Problemi in più punti della A4 sia in direzione Trieste/confine, sia in direzione Venezia. Rallentamenti a Latisana e alla barriera di San Donà/Meolo dove si registrano rallentamenti in entrambe le direzioni. Code in ingresso a Jesolo dalla Treviso Mare e traffico anche lungo la Cadore Mare.

Video del giorno

Tutto calcolato, tra il superyacht e il ponte ci sono solo 12 centimetri

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi